La pasta al limone perfetta | Preparo una crema al limone spettacolare!

la pasta al limone perfetta pasta con crema al limone

La pasta al limone perfetta: scopri con noi come si fa

La pasta al limone perfetta: scopri con noi come si fa. La ricetta che ti suggeriamo oggi è di quelle in apparenza molto semplici e “facili”, ma che appunto per questo si può sbagliare quasi senza accorgersene, come capita a volte con alcune gloriose ricette della nostra gastronomia (si pensi agli spaghetti aglio e olio oppure alla cacio e pepe).

la pasta al limone perfetta pasta con crema al limone

 

Questa pasta al limone in effetti è un primo piatto con pochi ingredienti, ma a ben vedere non è esattamente semplice da mettere insieme. Bisogna avere “mano” nel bilanciamento degli ingredienti e nella cottura, ma se segui i nostri consigli avrai una possibilità in più di non sbagliare.

Dopodiché, come dicono gli inglesi, “practice makes perfect”, sicché non scoraggiarti se la prima volta gli spaghetti non verranno come dio comanda: vedrai che la seconda non fallirai.

 La pasta al limone perfetta. Gli ingredienti

Sono i seguenti: 170 grammi di spaghetti; 65 grammi di succo di limone; la scorza grattugiata di un limone; 20 grammi di burro; due cucchiai di panna da cucina; un cucchiaio di prezzemolo tritato; quanto basta di sale.

La preparazione

La prima cosa da fare è mettere a bollire l’acqua, al solito abbondante e salata, e calarci gli spaghetti.

Nel frattempo si prende una padella e ci si scalda una noce di burro con la scorza grattugiata di quasi tutto un limone; non tutta, perché un pochino va messa da parte. Poi aggiungiamo il succo del limone ed infine la panna.

Quando gli spaghetti sono al dente, si tirano su, si scolano (non troppo) e se ne prosegue la cottura nella padella con il condimento che abbiamo preparato in precedenza. Aggiungere qualche mestolino di acqua di cottura, che darà amido al tutto.

LEGGI ANCHE:  Biscottini al cioccolato senza cottura e con meno di 50 calorie!

Mantecati gli “spaghi” in padella, non resta che spolverarli col ciuffetto di prezzemolo tritato e con quel che rimaneva della scorza di limone, poi non avrai che da servirli in tavola.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...