La pastella per fritti croccanti: una ricetta ottima per tutto!

pastella per fritti croccanti AdobeStock 207789905

Pastella per fritti croccanti: ottima per tutto!

Spesso si dice che fritto, tutto diventa buono, se vogliamo essere sinceri è proprio vero! Per le fritture comuni, con un po’ di attenzione, di solito non si incontrano problemi, ma per quelli in pastella è una vera lotta.

pastella per fritti croccanti AdobeStock 207789905

Per quanto ci impegniamo non vengono mai croccanti come quelli che acquistiamo surgelati. Questi prodotti, però, oltre ad essere davvero costosissimi, non sono esattamente sani. Spesso contengono al loro interno conservanti e, anche i migliori, sono comunque pre-fritti, questo implica che, alla fine, andiamo a mangiare un alimento con doppia friggitura.

Basterà imparare a fare la pastella nel modo corretto per avere sfiziosi contorni, croccantissimi.

Non pretendiamo di dire che saranno sani ma almeno saremo certi di tutti gli ingredienti.

Ingredienti per una pastella per fritti perfetta

  • 100 grammi di farina,
  • 100 grammi di fecola di patate,
  • 200 ml di acqua gasata fredda,
  • 30 ml di vino bianco.

Preparazione della pastella

La primissima cosa da fare è quella di mettere in congelatore l’acqua per almeno una mezz’ora prima di usarla, deve essere al limite del congelamento.

Nel contempo mettiamo a raffreddare il vino in frigo.

In un contenitore inseriamo le polveri e mescoliamole bene, aggiungiamo il vino freddo e con una frusta cominciamo a mescolare, poi versiamo l’acqua frizzante e lavoriamo il più velocemente possibile l’impasto. L’obbiettivo è quello di amalgamare gli ingredienti senza fare alzare la temperatura.

La pastella sarà pronta per essere usata non appena risulterà omogenea, nulla di più semplice.

Come preparare gli ingredienti per usare la pastella

Tutto ciò che vorremo friggere utilizzando questa pastella dovrà essere precedentemente preparato, in modo da poterlo usare non appena avremo finito la preparazione della pastella stessa.

LEGGI ANCHE:  Sbriciolata di Mele: veloce da preparare, deliziosa e croccante!

Per farlo, gli unici accorgimenti che dovremo avere è che il prodotto deve essere tagliato in piccoli pezzi e completamente asciutto.

Se si tratta di verdura, la metteremo a sgocciolare su uno scolapasta cospargendolo di sale.

Per carni e pesci, appoggiamoli su dei fogli di carta assorbente, sostituendola quando si bagna.

I formaggi dovranno essere privati della loro acqua, se presente ed eventualmente schiacciati su un colino per asciugarli.

Quando saremo certi che l’alimento è ben asciutto dobbiamo immergerlo completamente nella pastella e tuffarlo immediatamente nell’olio bollente.

Pastella per fritti croccanti: Accorgimenti

Sia che vogliamo friggere con pastella, sia per fritti comuni gli accorgimenti sono sempre gli stessi:

  • l’olio scelto deve essere adatto a sopportare le alte temperature e non deve mai raggiungere il punto di fumo,
  • prima di iniziare a friggere dobbiamo controllare la temperatura dell’olio inserendo un piccolo pezzo di cibo e vedendo se cuoce bene,
  • se l’olio si sporca sostituiamolo,
  • non mettiamo mai troppi pezzi insieme in frittura, questo abbasserebbe troppo la temperatura facendo diventare il cibo molliccio.
  • una volta pronto mettiamo sempre il fritto su un foglio di carta assorbente e saliamolo solo quando si sarà liberato dall’eccesso di olio.

Ecco svelati tutti i trucchi per una pastella perfetta, il nostro fornitore di surgelati verrà a trovarci molto meno!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...