La preparo con la pasta fillo, è buonissima! Una crostata veloce, cremosa e croccante!

la preparo con la pasta crostata pasta fillo

Vuoi realizzare una sfiziosa crostata senza impastare alcunché? Allora devi utilizzare la pasta fillo!

La ricetta della crostata al limone e mirtilli che troverai in questa pagina è perfetta se non si vuole impastare nulla e se si hanno pochi minuti a disposizione.

Potremo consumare questa delizia sia a temperatura ambiente che tiepida ma bisogna ricordare di non riporla mai in frigo.

Vediamo subito cosa bisogna fare per realizzarla.

la preparo con la pasta crostata pasta fillo

Crostata al limone e mirtilli: ingredienti

Per la crema dobbiamo utilizzare:

  • 270 ml di panna intera 30%
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 120 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 120 gr di burro fuso

L’impasto è fatto da:

  • Fogli di pasta fillo quanto basta

Decoriamo con:

  • Zucchero a velo
  • Mirtilli

Procedimento.

Apriamo le uova in una ciotola capiente e sbattiamole con una frusta a mano. Successivamente versiamo dentro la panna per poi riprendere a mescolare.

In seguito aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo energicamente fino ad ottenere un composto privo di grumi.

Continuiamo portando nel composto l’estratto di vaniglia, la buccia grattugiata di limone e dopo amalgamiamo leggermente.

Dopodiché portiamo il risultato in frigo per qualche attimo in modo tale da farlo raffreddare.

A questo punto prendiamo uno stampo da crostata dal diametro di 25 centimetri e passiamo sul fondo un pennello intinto precedentemente nel burro fuso.

Successivamente spennelliamo il nostro burro anche su 2 fogli di pasta fillo (adagiandoli uno sull’altro) per poi piegarli in modo da donargli una forma a fisarmonica.

Continuiamo così fino ad esaurire la pasta fillo.

Completata quest’operazione portiamo la pasta nello stampo e stendiamola nella tipica forma a chiocciola fino a coprire tutta la base.

LEGGI ANCHE:  Piadine proteiche allo yogurt: ricetta veloce e con poche calorie

Una volta portata a termine quest’operazione versiamo sopra il burro fuso rimasto inutilizzato per poi portare lo stampo in forno per circa 12 minuti a 180 gradi.

Una volta che la pasta sarà pronta estraiamola dal forno e versiamo sopra la crema fatta precedentemente raffreddare in frigo.

Dopodiché decoriamo la crostata con i mirtilli e riportiamo in forno per circa 25 minuti alla stessa temperatura.

Prima di servirla a tavola doniamole un tocco in più spolverando sopra lo zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...