Redazione Contatti Impostazioni Privacy

La ricetta classica: la caponata di melanzane siciliana

Pubblicità

La ricetta classica: la caponata di melanzane siciliana.

La caponata è un piatto tipico della grande tradizione siciliana. Di solito si gusta rigorosamente freddo ed è adatto anche alle esigenze dei vegani. È un piatto che si prepara in poco più di un’ora e la cui cottura richiede all’incirca un’ora e un quarto.

 

Pubblicità

La ricetta classica: la caponata di melanzane siciliana

La ricetta che te ne diamo qui sotto è intesa per sette persone e come difficoltà si può classificare come piuttosto facile, a meno che tu proprio non abbia mai messo piede in una cucina.

Gli ingredienti

Questi gli ingredienti necessari: olio extravergine di oliva q.b.; tre melanzane grandi fatte a dadini; due scalogni lunghi tritati; quattro pomodori tritati; due cucchiaini di capperi; quattro coste di sedano; 50 millilitri di aceto di vino rosso; una manciata di pinoli tostati; quanto basta di basilico.

Ma andiamo alla preparazione.

La preparazione

Lava e scola per bene le melanzane, poi le tagli e le disponi in uno scolapasta a strati alterni di melanzana e sale grosso. Sappiamo che il sale attira l’acqua e quindi questa operazione serve a far perdere acqua alle melanzane. Steso l’ultimo strato, copri con un piatto e metti da parte a riposare per una trentina di minuti.

Pubblicità

Adesso prendi una padella grande e ci versi l’olio d’oliva, a fuoco medio, dopodiché aggiungi le melanzane già pelate. Fai andare per un quarto d’ora/venti minuti, fino a che non si inteneriscono.

A questo punto ritiri le melanzane e nella padella versi gli scalogni, che fai cuocere per un cinque minuti, fino a che anch’essi non si ammorbidiscono.

Poi aggiungi i pomodori e fai andare a fuoco lento: occorre che i pomodori si riducano a una pappa piuttosto morbida. Adesso rimetti le melanzane in padella e poi unisci anche i capperi, le coste di sedano e l’aceto, dopodiché copri e fai andare a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando ogni tanto con delicatezza.

Quando la caponata è cotta, la fai freddare un pochino e poi guarnisci col basilico fresco e i pinoli e la porti in tavola.

Buon appetito!


Potrebbe interessarti anche...