La ricetta facile: croissant ripieni al cioccolato

croissant ripieni al cioccolato

La ricetta facile: croissant ripieni al cioccolato

In questi giorni pesanti e difficili in cui tutti quanti siamo costretti alla reclusione tra le quattro mura di casa, una buona idea per passare del tempo in maniera divertente e per quanto possibile spensierata può essere quella di preparare delle facili ricette assieme ai nostri cari.

Per i vostri bambini, in particolare, per i quali la forzata permanenza in casa può rivelarsi oltre modo pesante e difficile da sopportare, imparare a preparare dei piatti semplici, sfiziosi e divertenti può essere un ottimo diversivo, una specie di salvagente psicologico in questo mare in tempesta.

E poi per quell’ora li terremo lontani da tablet e telefonino, che non è un dettaglio da poco.

Ecco quindi che qui di seguito vi proponiamo una ricetta decisamente facile e rapida: i nostri croissant ripieni al cioccolato.

La ricetta facile: croissant ripieni al cioccolato

Gli ingredienti che vi servono per preparare questa dolce ricetta sono i seguenti:

una lamina di pasta sfoglia; 350 grammi di cioccolato; un uovo.

Procedete in questo modo:

prendete l’uovo, rompetelo, separate la chiara dal tuorlo e mettete da parte quest’ultimo;

tagliate la pasta sfoglia in due parti, più o meno di forma rettangolare, poi tagliate diagonalmente ognuno dei due rettangoli;

adesso collocate più o meno un etto di cioccolato nella parte di grande di ciascun triangolo e poi arrotolate cominciando dal lato più lungo e andando poi in direzione della punta;

collocate ora i croissant sopra una teglia rivestita di carta forno e poi spennellatene la superficie con il tuorlo d’uovo che avete messo da parte poco fa;

adesso con le mani cercate di dare ai croissant la loro tipica forma a mezzaluna, dopodiché li mettete in forno preriscaldato a 200 gradi per all’incirca un quarto d’ora.

LEGGI ANCHE:  6 Cose fondamentali da sapere prima di riciclare un mobile

Prima di servire potete spolverarli con dello zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...