La ricetta facile e gustosa: la pasta povera al pesce

La ricetta facile e gustosa: la pasta povera al pesce.

La ricetta che ti presentiamo oggi è di quelle che danno una gran soddisfazione con poca spesa. Con più o meno quattro euro puoi prepararti un primo da leccarsi i baffi.

 

Se poi non disdegni i sapori decisi, a questi spaghetti al pesce puoi dare una gran personalità con l’aggiunta di olive nere snocciolate o anche con dei sapidi filetti di alici.

La ricetta facile e gustosa: la pasta povera al pesce

Gli ingredienti

Per quattro persone le quantità e gli ingredienti sono quelli che seguono: 400 grammi di spaghetti (o di un’altra pasta di tuo gusto); 400 grammi di sgombro (o di tonno) in scatola; uno spicchio d’aglio; una decina di pomodorini a grappolo; olio extravergine d’oliva q.b.; un peperoncino fresco; origano q.b.; pepe nero q.b.; sale q.b.; un pugno di capperi dissalati.

La preparazione

Fai così

In primo luogo metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata; poi prendi i pomodorini e li tagli a metà, sciacqui i capperi e versi i pezzetti di sgombro in una ciotola; lava il prezzemolo e il basilico e sminuzza al coltello quest’ultimo: tutti e due andranno cosparsi a crudo a fine preparazione.

Adesso prendi una padella antiaderente abbastanza grande per saltarci la pasta: ci versi dentro un filo d’olio, aggiusti di sale, ci metti il peperoncino fresco, al quale avrai levato i semini, e infine l’aglio, privato della “camicia” e schiacciato.

Scalda tutto quanto a fuoco medio-basso per un mezzo minuto, così che l’olio prenda il sentore dell’aglio senza bruciare; il passo seguente è aggregare i pomodorini spaccati a metà e farli andare a fuoco vivace per qualche minuto.

LEGGI ANCHE:  Polpettone di pesce: la ricetta con il nasello è imperdibile!

Adesso aggiungi lo sgombro e i capperi e cuoci per un paio di minuti, dopodiché spegni la fiamma.

Frattanto l’acqua per la pasta è arrivata a bollore: butta il sale grosso e poi la pasta.

Quando gli spaghetti sono al dente, è ora di scolarli e di saltarli in padella insieme al condimento: dovrai farlo a fuoco piuttosto allegro per un minuto, un minuto e mezzo. Come sempre, in caso puoi allungare con un mestolo dell’acqua di cottura, ciò aggiungerà amido al mix pasta, sgombri, capperi, pomodorini e peperoncino.

Fatta la mantecatura, non rimane che spegnere il fuoco e guarnire con dell’origano.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...