La ricetta insolita e saporita: i conchiglioni salsiccia e melanzane

La ricetta insolita e saporita: i conchiglioni salsiccia e melanzane.

Questi conchiglioni ripieni che ti presentiamo oggi sono un primo saporito e dalla forte personalità, che va bene per molte occasioni diverse, dal pranzo della domenica a quelli più formali.

Sono piuttosto semplici da preparare, ma di grande effetto sia dal punto di vista “scenografico” che da quello del sapore.

Qui di seguito ti spieghiamo quali ingredienti ti servono e come si preparano.

La ricetta insolita e saporita: i conchiglioni con salsiccia e melanzane

Gli ingredienti: 400 grammi di conchiglioni; 500 grammi di salsiccia; una melanzana; una cipolla; un uovo; pangrattato quanto basta; 50 grammi di parmigiano reggiano; un bicchierino di vino rosso; prezzemolo q.b.; 50 grammi di sugo di pomodoro; sale e pepe q.b.

Per la besciamella: 500 millilitri di latte; 50 grammi di farina doppio zero; 50 grammi di burro; noce moscata q.b.; sale q.b.

La preparazione

Si comincia con le melanzane, che bisogna friggere in olio bollente. La melanzana va lavata e asciugata e poi fatta a dadini. Questi poi vanno messi a scolare in uno scolapasta affinché perdano tutto il liquido di vegetazione e con quello anche il gusto amaro che spesso contraddistingue le melanzane.

Trascorsa una mezz’ora, i dadini puoi strizzarli e poi friggerli in olio abbondante e aggiustarli di sale.

A questo punto bisogna dedicarsi al ripieno. Prendi una casseruola e ci metti a rosolare la cipolla, tritata finemente al coltello, con dell’olio extravergine. Quando la cipolla appassisce, cali anche il trito di salsiccia e fai andare per qualche minuto. Quando la carne si sbianca, sfumi col vino rosso e lo fai evaporare completamente. A quel punto levi la pentola dal fuoco e la lasci intiepidire.

LEGGI ANCHE:  Verdure in pastella alla birra | L'antipasto veloce, croccante e gustoso!

Una volta che il ripieno si è freddato, lo passi in una ciotola e ci spolveri sopra il parmigiano e il pangrattato, poi aggiungi le uova e le melanzane.

Il passo successivo è preparare la besciamella.

Prendi una pentola e ci versi a freddo tutti gli ingredienti. Amalgami tutto quanto e poi metti sul fuoco perché prenda consistenza. Quando il tutto si è addensato al punto giusto, levi la pentola dal fuoco, aggiungi il pomodoro e mescoli tutto quanto.

Adesso è arrivato il momento di cuocere i conchiglioni. Al modo solito, ovvero in abbondante acqua salata. Ma non vanno cotti completamente, perché poi dovranno andare in forno.

E infatti quando i conchiglioni si sono ammorbiditi un po’ vanno scolati e poi passati in una pirofila. Questa dovrà prima essere imburrata e poi cosparsa con la besciamella, dopodiché si farciscono i conchiglioni col ripieno che abbiamo preparato prima e si adagiano sulla teglia, uno vicino all’altro affinché si sostengano a vicenda.

Quando sono tutti farciti, si condiscono con la salsiccia, la melanzana e la besciamella rimanenti. Infine si spolvera col parmigiano e si guarnisce con dei fiocchi di burro, dopodiché si mette in forno a 180 gradi per una ventina di minuti.

Danno il meglio di sé serviti ben caldi.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...