La ricetta (non troppo) tradizionale: i cannelloni ricotta e spinaci

La ricetta (non troppo) tradizionale: i cannelloni ricotta e spinaci.

Quella che ti presentiamo quest’oggi è una variazione su una ricetta classica della cucina italiana. Parliamo dei cannelloni con ricotta e spinaci. I cannelloni, si sa, sono un caposaldo irrinunciabile della nostra gastronomia, un piatto che tradizionalmente si porta in tavola al pranzo della domenica.

 

Con la besciamella e il sugo di carne sono eleganti, generosi, gustosi e raffinati, ma possono sopportare anche varianti, come per l’appunto l’aggiunta della ricotta e degli spinaci.

La ricetta (non troppo) tradizionale: i cannelloni ricotta e spinaci

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari per questa variazione sul tema dei cannelloni sono: 200 grammi di pasta sfoglia all’uovo; 250 grammi di ricotta; 150 grammi di spinaci; un uovo; passata di pomodoro q.b. (facoltativa): i cannelloni vanno bene anche bianchi) ; una cipolla piccola; sale q.b.; olio extravergine di oliva; parmigiano reggiano.

La preparazione

La prima cosa è lavare per bene gli spinaci, dopodiché vanno saltati in padella per qualche minuto con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio e poi lasciati intiepidire.

Poi si prende una piccola casseruola e ci si fa soffriggere la cipolla con un cucchiaio d’olio, quindi si aggiunge la passata di pomodoro e si fa andare fino a cottura.

Dopodiché si prepara il ripieno mettendo insieme la ricotta, l’uovo e gli spinaci e amalgamando con cura. Si aggiusta anche di sale e volendo si può spolverare della noce moscata.

Adesso è il momento della sfoglia, che calate in acqua bollente e fate cuocere per qualche minuto. Poi, magari con l’aiuto di una sac-a-poche (ma va benissimo anche un semplice cucchiaio), disponete il ripieno sui rettangoli di sfoglia e quindi li avvolgete a cannolo (per l’appunto).

LEGGI ANCHE:  Tante verdure, farina e formaggio per delle Frittelle mozzafiato | Veloci, facili e saporitissime!

Una volta che avete adoperato tutto l’impasto e formato i vostri cannelloni, se volete li coprite con la passata di pomodoro (e cipolla) e poi li mettete in forno per una ventina di minuti.

Quando la cottura è quasi conclusa si può spolverare con del parmigiano, così che prenda una deliziosa gratinatura.

Fateli freddare un pochino prima di servire in tavola.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...