La ricetta semplicissima senza forno: il pane allo yogurt in padella

La ricetta semplicissima senza forno: il pane allo yogurt in padella.

La ricetta che andiamo a presentarti qui di seguito è tutta una scoperta. La sua preparazione è facile e rapida, il risultato sorprendente.

 

La ricetta semplicissima senza forno: il pane allo yogurt in padella

Gli ingredienti

Questi i pochi ingredienti necessari (per sei mini pagnotte): 250 grammi di yogurt al naturale; 250 grammi di farina; una bustina di lievito; un pizzico di sale.

Il procedimento

Fai così

In primo luogo metti lo yogurt a scaldare nel microonde: bastano pochi secondi, diciamo 30, a una potenza di 750/800 Watt.

Adesso setaccia la farina sopra lo yogurt, insieme al lievito e al sale. Mescola per bene e poi passa il tutto al piano di lavoro per impastare come si deve per qualche minuto.

A questo punto dividi la massa che hai ottenuto impastando gli ingredienti in una ciotola in sei porzioni o palline, che poi spiani con il mattarello; la massa deve rimanere abbastanza elastica, non esagerare con la manipolazione; basta che l’impasto sia sufficientemente malleabile da prendere la forma che vogliamo dargli.

Ora prendi una padella, ungila con un filo d’olio e poi mettila a fuoco basso; il passo successivo è passare le nostre mini pagnottelle in padella, a fuoco medio-basso, dopodiché dobbiamo coprire e lasciare andare per una decina di minuti. Passati i dieci minuti, dobbiamo girarle e lasciarle ancora per dieci minuti. Passati anche questi, levi il coperchio e fai andare per un altro minuto (non di più, se no si asciugano troppo), dopodiché tiri fuori il tuo pan di yogurt, scolando un poco le pagnottelle.

LEGGI ANCHE:  Solo farina e acqua: questo è il segreto dell'impasto che si gonfia come un palloncino

A scelta, puoi servire le pagnottelle così, con burro e marmellata, oppure tagliarle a fette e passarle al tostapane.

Se questo pane del tutto particolare pane ti piace un po’ più dolce, un’alternativa è adoperare yogurt al naturale ma zuccherato.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...