La ricetta sfiziosa: le melanzane in pastella

La ricetta sfiziosa: le melanzane in pastella.

Come da titolo, il “segreto” di questa ricetta è per l’appunto la pastella: gustosa e delicata, fa di questo piatto un finger food ideale, che può andare bene sia come antipasto un po’ campagnolo che come accompagnamento per altre verdure o ancora come contorno davvero goloso a un piatto di carne.

Il bello di questa ricetta, anche, è che si prepara in men che non si dica.

La ricetta sfiziosa: le melanzane in pastella

Gli ingredienti

Gli ingredienti che ti servono sono: due melanzane; 200 grammi di farina doppio zero; due uova; un bicchiere di latte; sale e pepe q.b.

La preparazione

Per la preparazione fai così

Per prima cosa si puliscono e si lavano le melanzane, che vanno private delle due estremità; una volta asciutte, poi, le tagli a fette;

possono essere delle fette tonde, ma vanno bene anche a semiluna, tagliando ogni fetta tonda a metà; ma naturalmente le potete affettare come meglio vi piace, anche tenendo conto del risultato che volete ottenere una volta pastellate;

fatta questa operazione, aggiusti di sale e metti le fette di melanzana in uno scolapasta per una ventina di minuti con un peso appoggiato sopra: questo serve a far perdere alla verdura l’eventuale retrogusto amaro;

a questo punto bisogna pensare alla pastella: si mettono tutti gli ingredienti in una ciotola e si lavora fino a ottenere una “crema” vellutata e senza grumi;

dopodiché riprendi le fette di melanzana, togli il sale e le passi nella pastella per poi friggerle in olio bollente; per un risultato ottimale, l’olio deve stare tra i 170 e i 180 gradi;

LEGGI ANCHE:  Rosti di patate ripieno di scamorza: una delizia filante!

fai andare da un lato per un due o tre minuti e poi ripeti l’operazione dall’altro verso; quando hanno acquistato un bel colore dorato, le melanzane vanno asciugate con della carta assorbente;

da servire ben calde.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...