La torta al caffè senza cottura: il dolce veloce e super gustoso!

Il dolce rapido e buonissimo: la torta al caffè senza cottura.

Questa deliziosa torta al caffè che ti presentiamo oggi è la scelta ideale per una fresca merenda estiva, quando il sole picchia e tutto quello che cerchiamo è un po’ di refrigerio. E se il refrigerio è dolce, meglio ancora.

Questa torta si prepara su una base che non richiede cottura e con una crema golosa che anche lei non ha bisogno di passare sul fuoco. Insomma, è semplice da preparare, ma il risultato è garantito.

Il dolce rapido e buonissimo: la torta al caffè senza cottura

Gli ingredienti

Gli ingredienti per questa ottimo dessert estivo sono i seguenti

Per la base: servono 300 grammi di biscotti al caffè (o al cacao) e 90 grammi di burro.

Per la farcia: ci vogliono 400 grammi di mascarpone ; 400 grammi di panna da montare; due tazze di caffè espresso; 20 grammi di caffè solubile; 60 grammi di zucchero.

La preparazione

Per la preparazione procedi così:

si parte con la base: dovrai mixare i biscotti e il burro in un robot da cucina: il burro lo avrai sciolto per qualche secondo nel microonde.

Quando hai ottenuto un composto dalla consistenza umida e sabbiosa, lo versi in uno stampo per torte (di circa 25 centimetri di diametro) che avrai foderato con della carta forno e compatti il tutto affinché aderisca bene al fondo e al bordo dello stampo; questa base va poi messa in frigo a riposare per almeno una trentina di minuti, mentre ti dedichi alla farcia;

per quest’ultima, la prima cosa è montare la panna a neve ben ferma, dopodiché la metti per un attimo da parte; quindi prendi il mascarpone e lo impasti con lo zucchero fino a che non hai una crema vellutata e omogenea;

LEGGI ANCHE:  Tè freddo: il metodo per prepararlo bene è uno solo. Quale?

a questa crema aggiungi adesso sia il caffè solubile che il caffè espresso e amalgami bene tutto, dopodiché aggreghi la panna: lo farai con dei movimenti circolari dal basso verso l’alto, in modo che il composto prenda aria e non si smonti; fatto questo, versi la crema sul fondo che hai preparato all’inizio e livelli con una spatola;

a questo punto non ti rimane che mettere la torta in frigo per qualche ora, meglio ancora per una intera notte: deve compattarsi bene perché sia buona da gustare.

Il giorno dopo la tiri fuori dal frigo e la spolverizzi con del cacao oppure con dello zucchero a velo, ma possono andar bene anche delle scaglie di cioccolato, dei chicchi di caffè o dei ciuffi di panna montata, a seconda del tuo gusto.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...