La torta del convento: una ricetta che ha più di 100 anni!

questa ricetta compie 100 anni la torta del convento

Se hai solo un paio di minuti da dedicare alla cucina puoi utilizzarli per preparare la torta del convento, antica ricetta spagnola.

Buonissima e soffice, la ricetta della torta del convento è destinata a scalare la classifica della tua top ten dei dolci.

Ovviamente la preparazione è estremamente facile da portare a termine come tutte le ricette di una volta.

Vediamo subito tutto quello che occorre per poterla cucinare e dopo mangiare!

questa ricetta compie 100 anni la torta del convento

Torta del convento: ingredienti.

Gli ingredienti per preparare l’impasto sono:

  • 200 gr di cocco grattugiato
  • 7 gr di lievito in polvere
  • Succo di un’arancia
  • ½ buccia grattugiata d’arancia
  • 250 ml di latte
  • 300 gr di latte condensato
  • 3 uova

Decoriamo con:

  • Zucchero a velo

Preparazione: impiegheremo solo qualche attimo per realizzare l’impasto e per infornarla. Provare per credere!

La prima cosa da fare è quella di preriscaldare il forno ad una temperatura di 180 gradi.

Dopodiché apriamo le uova in una ciotola capiente e mescoliamole tra di loro con una frusta a mano.

Successivamente portiamo nelle uova la buccia grattugiata e il succo d’arancia per poi riprendere a mescolare per bene.

Aggiungiamo anche il latte condensato e, dopo aver amalgamato il tutto, andiamo ad integrare il cocco grattugiato mescolando in questo caso con l’aiuto di una spatola.

Dopodiché versiamo dentro il latte e mescoliamo per bene con la spatola per poi aggiungere come ultimo ingrediente il lievito in polvere.

Ottenuto un impasto sabbioso trasferiamolo in uno stampo (20 x 20 centimetri) rivestito con un foglio di carta da forno.

Non resta che livellare e inserire il risultato ottenuto nel nostro forno fatto riscaldare all’inizio. Lasciamo cuocere ad una temperatura di 180 gradi per 35 minuti.

LEGGI ANCHE:  Torta al cocco, senza burro ma super soffice. Solo 190 Kcal!

Quando la torta apparirà dorata estraiamola dal forno e lasciamola riposare a temperatura ambiente.

Una volta trascorso il tempo utile al nostro dolce dobbiamo solo servirlo a tavola dopo aver spolverato sopra lo zucchero a velo.

Buon dolce appetito a tutti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...