Redazione Contatti Impostazioni Privacy

La torta del diavolo: un’irresistibile tentazione! Chi resisterà?

Pubblicità

La torta del diavolo è una “peccaminosa” tentazione americana: si prepara alternando strati di torta al cacao e ganache al cioccolato, la si termina con una copertura super fondente che la rende davvero irresistibile!

Nasce all’inizio del 1900, coloratissima, con sfumature cromatiche che andavano dal rosso acceso al bianco della glassa. Ma è stata la sua versione dark a prendete piede fino a renderla oggi uno dei dolci più popolari degli Stati uniti. Di grande effetto, golosissima e seducente, è uno di quei dessert che stupisce anche per il grandioso effetto visivo! Bella e impossibile? Certo che no! Vi spieghiamo noi come fare! Curiose? Iniziamo!

Torta del diavolo

Pubblicità

Torta del diavolo, gli ingredienti.

Per preparare questa torta peccaminosa, dovrete disporre di:

  • per la ganache:
    • Cioccolato fondente 750 g
    • Panna fresca liquida 750 g
  • per le 3 basi, 3 tortiere da 22 centimetri e:
    • Zucchero 425 g
    • Burro 340 g
    • Farina 00 425 g
    • Cacao amaro in polvere 65 g
    • Acqua 175 ml
    • Uova medie a temperatura ambiente 4
    • Baccello di vaniglia 1
    • Bicarbonato 5 g
    • Sale fino 2 g

 

Preparazione e procedimento.

Imburrate e cospargete di cacao 3 tortiere del diametro di 22 cm. Preriscaldate il forno a 180°.

Tagliate il burro a cubetti e lasciatelo ammorbidire. Sbattetelo poi con le fruste elettriche a velocità moderata; quando sarà chiaro e spumoso, inserite zucchero e vaniglia, amalgamate ancora per qualche minuto. Aggiungete, poi, un uovo alla volta, sempre mescolando. A parte, in una ciotolina setacciate il cacao e aggiungete l’acqua bollente: dovete ottenere una pasta liscia e senza grumi. Lasciatela raffreddare e unitela al composto di burro, uova e zucchero. Inserite il sale, la farina e il bicarbonato setacciati. Quindi impastate perfettamente, poi dividete in 3 parti uguali e trasferite nelle 3 diverse tortiere. Infornate per circa 30-35 minuti; quando le tre torte saranno cotte, estraetele dal forno, lasciatele raffreddare per 15 minuti.

Pubblicità

Preparate ora la crema di farcitura e ricopertura. In un tegame capiente, scaldate la panna fino a sfiorare il bollore. Unite il cioccolato fondente e mescolate bene fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, mescolando ogni 15 minuti, a temperatura ambiente, quindi riponetelo in frigorifero per renderlo piuttosto solido ma spalmabile. Mescolate di tanto in tanto per controllarne la consistenza.

Mettete una delle tre torte, ormai fredde, su di un piatto, spalmatela con la crema al cioccolato, ripetete il procedimento anche per le altre due, impilandole una sopra all’altra.

Ricoprite ora il dolce a tre strati con la crema restante, siate generose ed utilizzate la spatola per conferirle il tipico aspetto “onde increspate”. Eccovi servita una vera opera d’arte, per l’aspetto accattivante ed il gusto sorprendente… Lasciatevi tentare!

Torta del diavolo


Potrebbe interessarti anche...