La torta di zucchero filato | La preparo SENZA LIEVITO e senza FARINA | Con sole 136 Kcal a fetta

la preparo senza lievito e pan di spagna 1 2

La torta di zucchero filato: la preparo SENZA LIEVITO e senza FARINA. Con sole 136 Kcal a fetta

Vuoi preparare una torta dalla consistenza dello zucchero filato? I bambini l’adoreranno!

La torta di oggi è la torta soffice come zucchero filato che non ha bisogno di farina e nemmeno di lievito.

Leggera e soffice come una nuvola sarà facile da preparare e serviranno solo 5 minuti per preparare l’impasto.

La farai tutti i giorni e la sua semplicità non verrà mai a noia!

Lascio qui di seguito gli ingredienti e i passaggi utili per preparare un dolce da 136 calorie a fetta.

torta di zucchero filato

 

La torta di zucchero filato: la preparo SENZA LIEVITO e senza FARINA. Con sole 136 Kcal a fetta

Per preparare l’impasto occorrono:

  • 125 gr di zucchero a velo
  • 75 gr di amido di mais
  • Sale un pizzico
  • 4 uova

Decoriamo con:

  • Zucchero a velo

Per ottenere una base per torte da 24 cm raddoppiare le dosi

Procedimento.

La prima cosa da fare è quella di prendere le uova e dividere i tuorli dagli albumi.

Nella ciotola dei tuorli portiamo una metà del peso dello zucchero a velo indicato nell’elenco e cominciamo a lavorare utilizzando lo sbattitore elettrico.

Quando il composto apparirà liscio e quasi chiaro versiamo l’amido di mais a 2 riprese continuando a lavorare con il nostro elettrodomestico.

Una volta completata quest’operazione mettiamo il risultato da parte e andiamo a recuperare gli albumi.

Nella ciotola degli albumi versiamo un po’ di sale per poi cominciare a montare con lo sbattitore. Raggiunta una consistenza spumosa andiamo ad aggiungere, continuando a mescolare con l’elettrodomestico, lo zucchero a velo rimasto inutilizzato.

Mi raccomando aggiungiamolo nella ciotola un cucchiaio alla volta.

Ottenuta una meringa dalla giusta consistenza andiamo a trasferirla nel composto degli albumi. È importante amalgamare molto delicatamente con movimenti circolari dal basso verso l’alto utilizzando una spatola.

LEGGI ANCHE:  Pasta filante in padella! Porti in tavola in in soli 10 minuti!

Dopodiché selezioniamo uno stampo rettangolare (20 x 25 centimetri) per poi imburrarlo e infarinarlo.

Attenzione: volendo è possibile anche utilizzare uno stampo rotondo da 20 centimetri.

Non resta che versare dentro il nostro impasto per poi livellarlo con la spatola e infornare per 30 minuti a 170 gradi.

Ovviamente utilizziamo la tecnica dello stecchino per controllare la cottura.

Una volta pronta sforniamo la torta e lasciamola raffreddare a temperatura ambiente.

Dopodiché estraiamola dallo stampo e decoriamola con lo zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...