La torta rustica con ricotta: veloce, ottima non solo come aperitivo!

quadrotti acciughe e ricotta morbidi AdobeStock 75561771

La torta rustica con ricotta: in poche e semplici mosse e servirete una ricetta gustosa e golosa. Un connubio inaspettato quello tra un formaggio delicato e un pesce saporito che sorprenderà non solo voi, ma anche i vostri ospiti.

La torta rustica con acciughe e ricotta: deliziosa come aperitivo e non solo!

Lascerete tutti a bocca aperta, pronti ad accogliere il bis e il tris!

Scegliete solo ingredienti sani e genuini per una riuscita assicurata.

Stupirete amici e familiari come solo voi sapete fare quando date sfogo alla vostra creatività.

Curiose di sapere come procedere? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

La torta rustica con ricotta: deliziosa come aperitivo e non solo!

Per questa ricetta procuratevi:

! rotolo di pasta brisèe

  • acciughe, 150 g
  • patate, 250 g
  • ricotta, 120 g
  • olive nere denocciolate, 1 cucchiaio
  • prezzemolo, 1 ciuffetto
  • uova, 2
  • olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • pecorino, 1 cucchiaio abbondante

Lavate e sbucciate le patate, tagliatele a dadini. Lessatele in acqua leggermente salata. Una volta cotte scolate e lasciate raffreddare.

Preparatevi la tortiera inserendo la pasta brisèe con la sua carta forno e bucherellate con i rebbi di una forchetta. Preriscaldate il forno a 180°. 

Passiamo al ripieno…

Pulite le acciughe: eliminate testa e lisca, sciacquatele e tamponatele con un canovaccio, asciugatele benissimo per eliminare del tutto l’umidità residua.

Tenetele a portata di mano.

A parte, in una ciotola, Schiacciate le patate con una forchetta e aggiungete  la ricotta,  l’uovo, il prezzemolo (precedentemente tritato) e le olive denocciolate tagliate a tocchettini quindi aggiustate di sale e aggiungete il pepe. Mescolate il tutto..

Trasferite metà impasto ottenuto nella teglia che avete foderato con la pasta brisèe,  Posizionate le acciughe a raggiera e completate versando il resto dell’impasto. Livellate con la spatola  aggiungete un filo di olio sale, pepe e pecorino. Infornate a 180 gradi per 30 minuti.

LEGGI ANCHE:  Mortadella fritta: un secondo croccante e goloso, perfetto per i piccoli!

Estraete dal forno e buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...