La torta stregata: non farti ingannare dall’aspetto, impasto unico nel suo genere!

non potevo crederci quando ho la torta stregata

La torta stregata: un impasto unico nel suo genere!

Non farti ingannare dalle apparenze: questa torta dall’aspetto semplicissimo racchiude un gusto delizioso e diverso dai soliti dolci.

La torta stregata

Facilissima da realizzare questa torta stupirà tutta la tua famiglia. Indossiamo il nostro grembiule e dirigiamoci verso la dispensa.

La torta stregata: un impasto unico nel suo genere!

Gli ingredienti da selezionare per realizzare la base della torta sono:

  • 300 gr di farina
  • 14 gr di lievito per dolci
  • 200 ml di latte di cocco
  • 135 gr di cacao in polvere
  • 160 gr di zucchero
  • 300 ml di latte
  • 100 gr di burro
  • 4 uova

Prima preparazione

In un frullatore versiamo le uova intere, lo zucchero, il latte ed anche quello di cocco e il burro. Dopodiché facciamo lavorare l’elettrodomestico per 60 secondi. Mentre frulla aggiungiamo poco per volta il cacao e lasciamo lavorare per un altro minuto.

Completata quest’operazione in una ciotola capiente versiamo la farina e aggiungiamo il composto al cacao appena realizzato. Cominciamo ad integrare il tutto con una frusta a mano. Quando il composto apparirà omogeneo aggiungiamo il lievito per dolci e riprendiamo a mescolare con delicatezza.

Seconda preparazione e cottura in forno

Successivamente imburriamo tutta la superficie di una pirofila in alluminio (32 x 22 x 6 centimetri). Dopodiché facciamo aderire un foglio di carta da forno e imburriamo anche quest’ultimo.

A questo punto versiamo sulla carta da forno il cocco grattugiato e le noci tritate, mescoliamo con una spatola coprendo allo stesso tempo tutta la base della pirofila.

Versiamo il latte condensato e successivamente versiamo il composto che abbiamo creato precedentemente.

Non resta che inserire in un forno già caldo ad una temperatura di 200 gradi per 55 minuti.

LEGGI ANCHE:  Cavolfiore con pangrattato al forno: croccante e appetitoso!

Dopodiché sforniamo la torta e con l’aiuto di un piatto piano capovolgiamola.

Adesso dobbiamo soltanto servirla a tavola e gustarci una buona fetta del nostro dolce fatto in casa.

Vedrai che in pochi riusciranno nell’impresa di non chiedere il bis.

Buon appetito a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...