la torta tartufata: soffice e quasi cremosa | ti svelo la mia ricetta!

n4dvtond7pu

la torta tartufata: soffice e quasi cremosa | ti svelo la mia ricetta!

Vuoi assaggiare una torta davvero diversa dal solito? Bene, allora devi solo recuperare del cioccolato e delle carote!

Ebbene sì, in questa pagina vedremo come preparare una torta leggera e golosa fatta con carote e cioccolato.

La torta carote e cioccolato è un dolce molto semplice da realizzare e porterà via solo qualche minuto di tempo.

Non dovremo impastare alcunché: sarà il frullatore a fare tutto, o quasi, per noi.

Cominciamo subito!

n4dvtond7pu

Torta tartufata: ingredienti.

Gli ingredienti per realizzare la torta sono:

  • 350 gr di farina
  • 300 gr di gocce di cioccolato semidolce
  • 350 gr di carote
  • 200 ml di latte
  • 200 gr di zucchero
  • 21 gr di lievito per dolci
  • 200 ml di olio da cucina
  • 3 uova

Decoriamo la superficie con:

  • Gocce di cioccolato semidolce

Preparazione.

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di lavare e poi tagliare le carote, dopo averle pelate, a dadini.

Dopodiché trasferiamole in un frullatore insieme alle uova, allo zucchero, all’olio, al latte. Successivamente azioniamo l’elettrodomestico e lasciamolo lavorare fino ad ottenere un composto liquido.

Versiamo il risultato in una ciotola capiente. In seguito aggiungiamo la farina setacciata per poi mescolare con una frusta a mano.

Quando il composto sarà privo di grumi andiamo ad integrare allo stesso modo il lievito per dolci.

A questo punto aggiungiamo nella ciotola le gocce di cioccolato e amalgamiamo delicatamente con la nostra fedele frusta.

Non resta che imburrare uno stampo da 32 x 22 x 6 centimetri e trasferire dentro il nostro impasto.

Completiamo la preparazione decorando la superficie con alcune gocce di cioccolato, lasciate in precedenza da parte, e dopo inseriamo i frutto del nostro lavoro in un forno caldo.

LEGGI ANCHE:  Torta menta e crema di cioccolato bianco: la ricetta più dolce che c'è!

Lasciamo cuocere la nostra torta ad una temperatura di 200 gradi per 45 minuti.

Ovviamente è chiaro che bisogna controllare la cottura con la sempre utile prova dello stecchino.

Dopodiché serviamola a tavola.

Piacerà a grandi e piccini.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...