La Vita Prima Di AutoCAD: Queste Foto Ci Dimostrano Quanto Fosse Faticoso Il Lavoro Dei Progettisti

Fino a qualche decennio fa, gli ingegneri e gli architetti si munivano solo di carta e penna per realizzare i loro progetti. Disegnavano, usavano mille strumenti, si concentravano al massimo, e lavoravano molto e forse è stato proprio per questo che uno dei primi programmi ad essere stato realizzato è il disegno su computer.

Si tratta di AutoCAD, un programma di progettazione moderno, che ha totalmente rivoluzionato il modo di disegnare, e ha dato alla luce alla dimensione 3D. Ma com’era la vita di un progettista prima di AutoCAD?  Guardate queste foto e lo scoprirete!

Tecnici della General Motors.

Prima dell’arrivo di AutoCAD, per realizzare i progetti si doveva usare diversi strumenti e conoscerli bene.

Si lavorava sul famoso tavolo da disegno e venivano usate matite di diversa durezza, penne, chine, squadre, righelli e gomme.

Gli errori sul disegno, nonostante venivano cancellate con le gomme, restavano comunque visibili: per questo bisognava stare molto attenti.

Oggi, invece, con il programma di AutoCAD non c’è nessuna traccia di errori.

Sembra essere passato molto tempo da quando sono state scattate queste foto.

La luce era di fondamentale importanza per poter disegnare, per questo le stanze dove si progettava erano spesso ampie e circondate da finestre.

Si usavano anche grandi fogli, e naturalmente questo rendeva la progettazione davvero scomoda.

Oggi invece la situazione è cambiata molto: si disegna stando comodamente seduti davanti al pc e si stampa il disegno con una stampante.

La prima versione di AutoCAD venne rilasciata nel 1982, ma negli studi di progettazione iniziò ad essere usata regolarmente solo una decina di anni più tardi.

Subito dopo l’uso del software, la carta e le matite non vennero più utilizzate.

Molti rimpiangono i tempi di quando tutto si progettava a mano, ma saremmo disposti a lavorare così tanto e per così tanto tempo?

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...