La zuppa diuretica, post natalizia e dimagrante che ti fa perdere fino a 5 chili

la zuppa diuretica

La zuppa diuretica post natalizia.

La zuppa brucia-grassi ha la sua origine nell’idea che venne a un gruppo di cardiologi di un ospedale americano per aiutare i pazienti che dovevano sottoporsi a un intervento chirurgico al cuore a dimagrire con rapidità.

È una zuppa di verdure, molto ricca di sostanze nutrienti e antiossidanti.

Può fare al caso tuo in questo periodo post natalizio in cui probabilmente ha i messo su qualche etto (ahem) di troppo.

Si tratta di una dieta piuttosto ipocalorica, non molto ricca di proteine e povera anche di grassi e carboidrati.

Il “segreto” di questa dieta è che per metabolizzarla l’organismo brucia più calorie di quante ne provvede la zuppa medesima.

Importante: non si tratta di una dieta da affrontare da soli. È sempre bene chiedere prima il parere esperto di un medico dietologo o di un nutrizionista.

Questi professionisti sapranno adeguare la dieta della zuppa alle tue specifiche esigenze, anche tenendo conto della tua personalissima storia clinica.

Ribadiamo: è una dieta da non affrontare senza l’approvazione di un medico o di un nutrizionista.

Quella che segue dunque è solo una indicazione molto di massima su come preparare una zuppa diuretica e dimagrante.

Ognuno ha un metabolismo diverso, solo un nutrizionista è capace di creare una dieta “tagliata su misura” rispetto alle specifiche necessità di quella data persona.

La zuppa diuretica: una ricetta molto di massima

Gli ingredienti della zuppa sono quelli che seguono, ma tu potrai anche improvvisare (tenendo conto delle indicazioni del tuo dietologo): un cavolo grande, quattro pomodori di medie dimensioni, quattro cipolle bianche, sei gambi di sedano, due peperoni dolci, una carota, spezie a tuo piacere. Se ti è possibile, dovresti usare solo ingredienti bio.

LEGGI ANCHE:  Focaccia istantanea in padella con ripieno filante!

Taglia a tocchettini tutti gli ingredienti e falli bollire fino a cottura completa. Dopo la zuppa può essere anche frullata. Condisci soltanto con un po’ di limone o del pepe nero.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...