Labbra rugose e secche: come truccarle per essere al top!

labbra rugose e secche come 2

Truccare le labbra, quando sono secche e rugose può essere davvero difficile, o addirittura disastroso, se non si conoscono gli stratagemmi giusti.

Eppure il rossetto rappresenta il make up per eccellenza quando si vuole apparire sensuali e femminili. Come fare allora? Meglio procedere per gradi: iniziate con l’esfoliazione della zona interessata per eliminare pellicine e secchezza. Effettuate uno scrub specifico almeno 2 volte a settimana. Preoccupatevi quotidianamente di idratare e nutrire con un burrocacao di qualità per proteggervi dal freddo e creare una base emolliente.

Solo dopo procedete con il make up.

Curiose? Iniziamo!
labbra rugose e secche come 1

Labbra rugose e secche: il make up giusto

Ora che le vostre labbra risultano ben esfoliate ed idratate, potete procedere con il make up. Partite dal primer: questo prodotto è in grado di levigare e riempire i solchi, permettendo al contempo al rossetto di fissarsi meglio e di durare più a lungo. Delineate quindi i contorni con una matita trasparente, che ma scongiurerà le eventuali sbavature.

Per quanto riguarda il finish del lipstick ideale, optate per una formulazione cremosa, in grado di conferire comfort e di camuffare le imperfezioni.

Se preferite un risultato più soft, ricorrete ai gloss, un’ottima soluzione anche per realizzare un effetto volumizzante, se applicato al centro della bocca.

State alla larga, invece, dalle texture metallizzate o matt che tendono ad inaridire le mucose e ad evidenziare le rughette.

labbra rugose e secche come 3

I colori e le sfumature giuste

Per quanto riguarda la sfumatura giusta, fate attenzione a scegliere opportunamente il colore per una resa davvero top.

Siete amanti del nude? Evitate i toni troppo beige che mettono in luce maggiormente i difetti e rendono giallastri i denti.

In generale, meglio optare per tonalità più scure o luminose come il corallo, il rosso e il rosa acceso.

LEGGI ANCHE:  La tecnica SIGILLA COLORE per salvaguardare i capelli in vacanza

Scegliete sempre rossetti con finish idratanti in modo da camuffare pellicine e rughette, no invece a quelli liquidi e a lunga tenuta che tendono a disidratare. Contornate prima i bordi con una matita apposita in tono così da evitare sbavature e farle apparire più lineari.

E ora sbizzarritevi a giocare per sentirvi femminili e al top!

labbra rugose e secche come 2

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...