Redazione Contatti Impostazioni Privacy

L’antica ricetta della torta di mele: senza montare e senza burro

L’antica ricetta della torta di mele: senza montare e senza burro

La ricetta che ti presentiamo oggi è di una buonissima torta di mele, soffice, alta, senza burro e senza montare.

La torta di mele senza montare e senza burro: l’antica ricetta da provare

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari sono questi: tre mele grandi; tre uova; 270 grammi di farina; 140 grammi di zucchero; 80 grammi di latte; 80 grammi di olio; uva passa; vaniglia; una bustina di lievito per dolci.

Il procedimento

Procedi così

Si comincia accendendo il forno a 170 gradi, ventilato. Poi prendi le tre mele, le tagli a metà, le sbucci e togli il torsolo. Metà le tagli a fette dello spessore di circa mezzo centimetro, l’altra metà le fai a cubetti.

Fatta questa operazione, le bagni col succo di mezzo limone e le copri con un panno, ma senza mischiare le fette coi dadini.

Adesso grattugia la buccia del limone e la spargi sopra i dadini suddetti.

Poi è il momento di preparare l’impasto per la nostra torta di mele. In una boule bella grande rompi tre uova e poi aggiungi i 140 grammi di zucchero: volendo si può anche adoperare zucchero di canna.

Incorpora il tutto per un tre minuti, poi aggiungi la farina (va bene anche la doppio zero). Dopo aver impastato per qualche minuto, aggiungi l’olio d’oliva un po’ alla volta e poi anche il latte. Quindi aggiungi l’essenza di vaniglia (meglio ancora se disponi di una stecca di “vera” vaniglia, da cui raschiare i semini con un coltello) e volendo anche un po’ di cannella in polvere.

LEGGI ANCHE:  Scarpe da ginnastica in lavatrice: come lavarle e renderle perfette!

Lavora la massa per 5 minuti, poi aggiungi il lievito e prosegui a lavorare ancora per un minuto. A questo punto aggreghi le mele a dadini. Mischia l’impasto delicatamente con un cucchiaio e poi versa tutto quanto in una teglia da forno che avrai imburrato e infarinato.

Sulla superficie disponi le fette di mela affondandole leggermente nell’impasto e poi spolveri il tutto con del normale zucchero semolato.

Se ti piacciono, puoi anche spargere uva passa o anche delle noci.

A questo punto non resta che infornare a 170 gradi per una cinquantina di minuti. Se a metà cottura la torta diventasse un po’ scura, basta coprirla con della carta stagnola, levare dal forno e lasciarla raffreddare.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...