Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Lavare e disinfettare spugne e stracci. Ecco alcuni semplici metodi!

Quante volte vi siete chieste come lavare e disinfettare le spugne e gli strofinacci che utilizzate per le pulizie domestiche, in modo da garantirvi un’igiene profonda e sicura? Eccovi la risposta!

Vogliamo svelarvi alcuni trucchetti per detergere a fondo chi ci aiuta nelle pulizie domestiche! Curiose di scoprire come fare? Allora non perdetevi tutti i nostri consigli di seguito.

Lavare e disinfettare spugnette abrasive e strofinacci: ecco come fare!

Gli esperti hanno spiegato come la semplice pulizia di stracci e spugnette non porta alla completa igienizzazione degli stessi. Dunque, non basterà un prodotto detergente qualsiasi per avere una disinfezione ottimale degli utensili, poiché, i semplici prodotti in commercio non riusciranno ad eliminare tutti i residui presenti sulla superficie.

Questo perché i batteri si insinuano nelle fibre dei tessuti degli strofinacci. Il risultato? Spugne, panni e strofinacci non igienizzati!

Ecco perché è importante seguire delle linee guida studiate ad hoc per garantire la perfetta disinfezione di stracci e spugne. Di seguito alcuni metodi per renderli sicuri e igienici.

Lavare e disinfettare spugne e stracci.

Lavare e disinfettare strofinacci e spugne: gli step da seguire

Una volta che avrete utilizzato gli strofinacci, come primissima operazione, risciacquateli con acqua calda e detersivo e poi immergeteli in acqua bollente, lasciandoli in ammollo per 5 minuti. Aggiungete la candeggina e fate riposare per un quarto d’ora ancora le fibre e le spugne.

Inserite, quindi, i vostri utensili da igienizzare in lavastoviglie o in lavatrice. Per quest’ultima, azionate il programma a 60° gradi. 

Disinfettare nel microonde? Ecco come fare!

Il forno a microonde è un ottimo alleato per l’eliminazione dei batteri. Ecco come procedere:

  • prima di inserire gli accessori, ricordate di inumidire gli utensili, affinché non prendano fuoco a causa dell’elevato calore
  • poneteli in un contenitore munito di coperchio prima di azionare il forno
  • azionate il microonde alla massima potenza per circa 2 minuti.

Stendete i vostri stracci all’aria per farli asciugare, poi, conservateli in un luogo al riparo dal sole fino al successivo utilizzo.


Potrebbe interessarti anche...