Lavare i piatti: dai un taglio allo spreco e risparmia acqua facendo così!

si risparmia piu acqua lavando lavare i piatti

Lavare i piatti: dai un taglio allo spreco e risparmia acqua facendo così!

Dai telegiornali e dal caldo che ci sta avvolgendo in queste ore sappiamo bene che siamo nel pieno di una un’emergenza idrica.

Senza dilungarci su cosa ha scatenato quest’emergenza, ci vorrebbero una decina di pagine da scrivere, è chiaro che dobbiamo cercare di risparmiare quanta più acqua possibile.

Un primo passo, che può fare la differenza, è quello di avere parsimonia durante il lavaggio dei piatti.

si risparmia piu acqua lavando lavare i piatti

Lavare i piatti: dai un taglio allo spreco e risparmia acqua facendo così!

Qual è il modo migliore per lavare i piatti?

Un dilemma di cui probabilmente la risposta sorprenderà i più è quello di dover scegliere quale tipo di lavaggio può far risparmiare più acqua.

È chiaro che se bisogna lavare solo poche posate e pochi piatti non ha senso usare una lavastoviglie.

Con questa scelta andiamo a risparmiare sulla bolletta in egual misura di come risparmiamo elettricità e acqua quando usiamo la lavatrice a pieno carico.

Cosa bisogna scegliere per risparmiare acqua tra la lavastoviglie e il lavaggio a mano?

Prima di rispondere a questa domanda è importante capire che qualsiasi cosa può aiutarci a risparmiare.

Legambiente infatti sottolinea che lavare in una bacinella verdure, stoviglie e frutta senza usare l’acqua corrente ci può fra risparmiare all’anno 6000 litri d’acqua.

Lavaggio a mano o lavastoviglie: cosa bisogna scegliere per risparmiare acqua durante il lavaggio dei piatti?

Dall’università di Bonn, in Germania, arriva uno studio che prova come la lavastoviglie ad ogni lavaggio può far risparmiare, rispetto ad un lavaggio a mano, non meno dell’80 % d’acqua.

LEGGI ANCHE:  Scampoli di stoffa riciclo: Ecco Come riutilizzare gli scampoli di stoffa rendendo felici i nostri bambini.

Anche una ricerca statunitense, portando dati alla mano, sottolinea come ad ogni lavaggio una lavastoviglie usa 88 litri d’acqua. Invece durante in un lavaggio a mano occorrono all’incirca 103 litri d’acqua.

Quindi, secondo i loro studi, per lavare a mano tutto ciò che può lavare una lavastoviglie carica bisognerebbe utilizzare 170,5 litri d’acqua e non una goccia di meno.

È chiaro che bisogna scegliere in base alle proprie esigenze.

Tuttavia dopo aver letto queste poche righe potremo fare la scelta giusta in ogni occasione.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...