Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Ecco come lavare e sbiancare i cuscini ingialliti. Risultato garantito.

Pubblicità

L’ingiallimento dei cuscini è inevitabile. Con il tempo le federe assumono un colore che, per quanto possano essere puliti, fa assumere ai cuscini un aspetto igienicamente poco raccomandabile.

atomic_445

I cuscini diventano gialli soprattutto a causa del sudore: di notte infatti la sudorazione è essenziale per la riuscita di un buon riposo, dal momento che consente all’organismo di mantenere una temperatura ottimale e dunque di rilassarsi.

Pubblicità

Quando l’ingiallimento diventa eccessivo, molte persone – non sapendo come fare – buttano via il cuscino e ne comprano uno nuovo, pur essendo quello “vecchio” perfettamente comodo. Sappiate però che i cuscini non sono monouso e che dovrebbero essere lavati almeno due volte all’anno.

Come sbiancare i cuscini ingialliti

Cosa serve

acqua bollente
1 bicchiere di detersivo per bucato
1 bicchiere di detersivo per piatti in polvere
1 bicchiere di candeggina
mezzo bicchiere di sodio borato

Non lasciatevi spaventare dalla lista: il processo di sbiancamento dei cuscini e molto semplice e i risultati possono essere osservati in queste foto che mostrano il “prima” e il “dopo”.

Per prima cosa ricordiamoci di controllare l’etichetta del cuscino: dobbiamo assicurarci che possano essere lavati in lavatrice. Spogliamo i cuscini delle federe esterne.

All’interno del cestello della lavatrice dobbiamo versare molta acqua bollente. Se abbiamo una lavatrice con apertura superiore, riempiamo un terzo del cestello con l’acqua. Il consiglio è quello di mettere dell’acqua in una pentola per farla bollire (l’acqua del rubinetto non è abbastanza calda).

Pubblicità

Aggiungiamo tutti gli ingredienti indicati prima e azioniamo la lavatrice per qualche minuto, affinché tutto si amalgami bene e i detersivi in polvere si dissolvano. Dopo questo passaggio fermiamo la lavatrice e inseriamo al suo interno i cuscini.

Avviamo nuovamente la lavatrice per qualche minuto, quindi mettiamo in pausa, rigiriamo i cuscini e avviamo ancora una volta. Infine lasciamo avviamo almeno due cicli di risciacquo prima di metterli ad asciugare.


Potrebbe interessarti anche...