Consigli per la casa

Lavo il mio corredo ingiallito esattamente come faceva mia nonna, ottengo un bianco strepitoso!

Corredo ingiallito, ecco come porvi rimedio

Hai aperto un cassettone dell’armadio e hai notato che il tuo corredo preferito è completamente ingiallito? Niente paura! Ci sono delle tecniche particolari che ti permette di evitare di utilizzare la candeggina, che rovina la stoffa, ed ottenere un corredo quasi come nuovo! Continua la lettura per scoprire come rinnovare il tuo corredo ingiallito.

Corredo ingiallito: sbiancalo con prodotti naturali

Di seguito troverete una serie di prodotti naturali che possono aiutare a sbiancare completamente un corredo ingiallito.

Bicarbonato

Torna ancora una volta in aiuto il bicarbonato di sodio. Questo è un prodotto naturalmente sbiancante e la sua azione è molto valida anche sui tessuti. In particolar modo, il bicarbonato saturo è un vero igienizzante naturale, che ti permetterà non solo di sbiancare ma anche di pulire al meglio i tessuti. Non dovrai fare altro che pretrattare il tuo corredo ingiallito, inserendolo in una bacinella con un paio di cucchiai di bicarbonato. Lasciamolo poi in ammollo per un paio d’ore e successivamente laviamolo a 40°C. Si può anche strofinare con cura e attenzione il bicarbonato sulle macchie gialle.

Aceto di mele

Un altro prodotto naturale eccezionale per questo scopo è sicuramente l‘aceto di mele. Parliamo di un alimento che è molto efficace per contrastare gli aloni, soprattutto quelli gialli sui tessuti bianchi, perché contiene vari acidi che agiscono su quest’ultimi. Oltretutto, parliamo di un prodotto che è antibatterico, ammorbidente e sgrassante in generale. Non ci basterà altro che riempire una bacinella con acqua calda e un bicchiere di aceto di mele; ora immergiamo i tessuti da sbiancare e lasciamoli un paio d’ore in ammollo. Successivamente andremo a lavare il corredo a 40°C e il gioco è fatto!

Succo di limone

Infine, possiamo utilizzare uno sbiancante naturale per eccellenza, ovvero il limone. Questo schiarente è super efficace sui tessuti e aiuta a rimuovere macchie di vario tipo. Dobbiamo pretrattare i capi da smacchiare con del succo di limone: ci servono almeno 5-6 limoni, il cui succo va poi versato in una bacinella. Questo è sicuramente sufficiente per far bagnare il tessuto, che andrà poi immerso in acqua e lasciato in ammollo per una mezz’oretta. Gli acidi agiranno e poi possiamo procedere col lavaggio a 40°C in lavatrice. Qualora avessimo diversi capi da sbiancare, allora dobbiamo cercare di diluire il succo di limone con tanta acqua quanto basta.

Prova uno o più di questi metodi e facci sapere!

Condividi
Pubblicato da