Lavoretti autunnali per i bambini: 18 idee da fare a scuola

18 fantastiche idee da fare lavoretti autunnali

Con l’inizio della nuova stagione, sono tante le idee da proporre ai bimbi a scuola per dei lavoretti autunnali semplici, ma di grande effetto, per regalare ai piccolini la soddisfazione di sentirsi artisti in contatto con la natura.

Ecco una carrellata di 18 progetti davvero interessanti! .

Lavoretti autunnali per i bambini: 18 idee da fare a scuola

1. Manine foglioline

Un semplice foglio bianco, delle tempere, un pennarello marrone: immergete le manine dei bambini nel colore e appoggiatele sulla carta. Le loro impronte si trasformano in bellissimi alberelli colorati!

Fonte immagine

2. Alberello colorato con le manine

Oppure disegnate un bel tronco, grande e possente e, con la tecnica precedente, fate loro imprimere tante foglie colorate.

Fonte immagine

3. Un simpatico riccio

Disegnate un porcospino, con tanto di sorriso, occhi dolci e nasino. Le manine dei più piccoli formeranno gli aculei.

Fonte immagine

4. Castagna con le mani

Sempre giocando con le impronte, potete realizzare una ghianda: come un piccolo seme cresce e diventa un albero, così io cresco ogni giorno e imparo quel che un giorno sarò!

Questo è il messaggio che potete trascrivere in ricordo di un autunno speciale, magari il primo trascorso sui banchi della materna. E le loro piccole manine resteranno un segno ad imperitura memoria di una stagione meravigliosa della loro vita.

Fonte immagine

5. Zucca con le impronte dei piedini

Anche i piedini lasciano orme che possono ispirare creatività, come nel caso di questa zucca dolcissima e piccina! Sagomatela con un pennarello nero per renderla ancora più carina!

Fonte immagine

6. Dipingere con le foglie secche

Avete raccolto tante belle foglie ai piedi degli alberi? Con un pennello, stendete un po’ di tempera sull’intera superficie, poi utilizzatele come stampini su un foglio bianco! Un giochino facilissimo e divertente che li terrà impegnati a creare paesaggi colorati.

Fonte immagini

7. Funghetti

Se i bimbi sono piccini piccini, coinvolgeteli nel decorare questi funghetti. I loro polpastrelli minuscoli sono perfetti per creare i puntini bianchi!

Fonte immagine

8. Alberelli colorati fatti con i puzzle

Anche dei pezzi di un vecchio puzzle, dipinti con i colori dell’autunno possono essere diventare foglie e rappresentare la chioma di un albero!

Fonte immagine

LEGGI ANCHE:  Sgrassatore con le bucce d’arancio: potentissimo e fai da te

9. Foglie colorate con i rotoli della carta igienica

Un grande classico del riciclo è rappresentato dai rotoli di carta igienica. Piegateli in modo da realizzare degli stampini per le foglioline. La loro forma si presta perfettamente! Intingeteli nella tempera e decorate così un foglio bianco!

Fonte immagine

10. Foglia con le impronte delle dita colorate

Sembra quasi uno spiritello dei boschi, un folletto, o la raffigurazione del vento questa foglia decorata con tanti puntini, tutti realizzati dalle piccole dita dei nostri bambini!

Fonte immagine

11. Castagne e funghi segnalibro

Non gettate i bastoncini del cremino o del ghiacciolo! Utilizzateli per creare il gambo di questi simpatici funghetti. Del cartoncino colorato, un paio di forbici con la punta arrotondata e il gioco è fatto!

Fonte immagine

12. Funghetti

Sempre in tema con l’autunno, sempre in linea con il filone dei funghi colorati, questo lavoretto semplicissimo, permette di riciclare il classico rotolo di carta igienica in modo creativo e decorativo!

Fonte immagine

13. Zucca con centrino di carta

Un vecchio centrino, della tempera e della colla vinilica: ecco la zucchetta perfetta per festeggiare Halloween!

Fonte immagine

14. Foglie secche

Le foglie secche con i loro colori allegri, si trasformano in festoni perfetti per accogliere l’autunno!

Fonte immagine

15. Video tutorial albero di manine

In questo video tutorial vi mostriamo come realizzare un albero di manine: un gioco facile e divertente che regalerà un tocco di colore alla stanza dei bimbi.

Fonte video

16. Pipistrelli

In occasione di halloween potete insegnare ai bambini come sagomare dei paurosi pipistrelli, riciclando il comune rotolo di carta igienica. Usateli come segnaposto per una cena stregata!

Fonte immagine

17. Decorazioni per halloween

Disegnate su un cartoncino nero la sagoma di un gatto, di un pipistrello o di una streghetta, ritagliatela ed incollatela su un piatto di carta arancione. Ecco una decorazione semplice dal grande impatto scenico e visivo per una festicciola tra bambini!

Fonte immagine

18. Ragnetti

O ancora, un piatto fondo di carta o plastica biodegradabile, delle cannucce e quegli occhietti autoadesivi mobili e divertenti, basta poco per assemblare un ragnetto vassoio da sistemare sulla tavola imbandita.

Fonte immagine

Buon riciclo a tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...