Le croccole sono polpette di verdura al forno light: meno di 140 cal!

le croccole sono polpette di 3

Le croccole sono delle meravigliose polpette di verdura, leggere, delicate. Cuociono in forno, sono dietetiche e apportano solo 140 calorie a porzione, a fronte di un pieno di vitamine e minerali, fibre e ovviamente, di gusto! Adatte a chi è sempre attenta alla linea e vuole mantenere il peso forma, piaceranno anche alle più golose, ne siamo certe!

Facilissime da preparare sono una ricetta risolutrice per la cena, anche dei più piccoli. Già perché, proprio loro solitamente più restii a consumare ortaggi, verranno attratti dal loro aspetto invitante e colorato e si faranno convincere all’assaggio, per poi chiedere il bis!

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

le croccole sono polpette di 3

Le croccole: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • carote, 2
  • zucchine, 1
  • patate, 150 g
  • farina, 2 cucchiai
  • uovo, 1
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.
  • noce moscata, q.b.
  • olio extravergine d’oliva, q.b.

Sciacquate le patate sotto al getto del rubinetto, pelatele e tagliatele a cubetti, tenetene da parte 150 g. Mettete sul fornello un tegame colmo di acqua leggermente salata, portate e bollore e tuffate i dadini. Cuoceteli per un quarto d’ora circa, quindi scolateli e schiacciateli con lo strumento apposito.

Trasferite il tutto in una ciotola, aggiungete l’uovo intero (1), aggiustate pepe e sale, spolverate con la noce moscata e amalgamate perfettamente il tutto.

Preriscaldate il forno a 220°. Foderate la leccarda con la carta apposita.

A parte lavate la zucchina (1) e grattugiatela alla julienne senza sbucciarla. Mondate le carote (2) e riducetele in rondelle sottilissime, quindi saltate entrambi gli ortaggi in una padella antiaderente con un filo d’olio. Cuocetele per 5 minuti circa, poi trasferite il tutto nel recipiente con il purè. Unite la farina (2 cucchiai) e mescolate per uniformare il composto. Con un cucchiaio prelevatene una noce alla volta e realizzate man mano tanti mucchietti direttamente sulla placca. Distanziateli tra loro, quindi infornateli (220°) per una ventina di minuti.

LEGGI ANCHE:  Uova e fiocchi d’avena per un dolcetto sfizioso con solo 115 calorie

Quando risultano leggermente dorati in superficie, estraeteli, lasciateli intiepidire per qualche minuto e gustateli. Sono una meraviglia!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...