Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Le donne che frequentano un partner più giovane di 10 anni ringiovaniscono all’istante. A dirlo sono gli esperti.

Pubblicità

Come si sa, l’elisir di giovinezza non l’ha ancora inventato nessuno e le mirabolanti promesse della pubblicità sono solo quello, promesse della pubblicità, ovvero delle bugie molto ben infiocchettate.

 

Epperò, forse per le donne un po’ mature una specie di elisir di gioventù esiste davvero: si chiama accompagnarsi con un partner più giovane.

Pubblicità

Più giovane di quanto? Secondo alcuni esperti, almeno di dieci anni. Dicono questi signori (e signore) che se una donna diciamo un po’ navigata si accompagna con un uomo di età più giovane, per la signora ne vengono vantaggi non trascurabili, soprattutto un ringiovanimento complessivo che avviene senza bisturi e senza pagare un occhio della testa per il chirurgo.

La cura dell’uomo-botox, se ci passate l’espressione.

Nel campo dello spettacolo non è raro che fanciulle un po’ in età si accompagnino con ragazzi giovani. Spesso, è ovvio, si fa per la pubblicità, che com’è noto è l’anima del commercio, ma spesso anche no, e comunque pare che la cosa sia di mutuo beneficio.

La donna ne riceve una sferzata di vitalità e spensieratezza, l’uomo una lezione di sensualità e maturità.

In particolare, tra due persone di età molto differente (i dieci anni di cui sopra) l’intimità si rivelerebbe molto più piena e soddisfacente, dato che vi convergono l’irruenza e il fuoco di lui e la calma e l’esperienza di lei.

In una relazione di questo tipo il partner più giovane porta momenti di stravaganza e divertimento, quel tanto di adrenalina che aggiunge sale all’esperienza di coppia.

Pubblicità

Per la donna si tratta di riscoprire sensazioni un po’ sopite e, come dire, tornare alle sorgenti della giovinezza riassaporandone la beata incoscienza. Per l’uomo magari si tratta di scoprire che esistono anche altre cose a parte il letto.

L’unico inconveniente è che la cura non la passa la mutua


Potrebbe interessarti anche...