Le faccio senza uova: Le ciambelle più soffici che tu abbia mai mangiato! Preparale così!

ylgv4paw5zy

Se adori le ciambelle questo è il momento giusto per imparare a farle nella tua cucina.

Le ciambelle di zucchero sono molto facili da realizzare e farlo non ti porterà via molto tempo.

Saranno soffici ed estremamente morbide e la loro semplicità si farà amare da qualsiasi palato.

Per cuocerle dobbiamo semplicemente friggerle dopodiché potremo gustarle in un sol boccone.

Ecco qui di seguito tutti i passaggi e gli ingredienti che occorrono.

ylgv4paw5zy

Ciambelle di zucchero: ingredienti.

Per l’impasto dobbiamo utilizzare:

  • 3 gr di lievito istantaneo
  • 300 gr di farina per pane
  • 28 gr di burro non salato
  • 3 gr di sale
  • 38 gr di zucchero
  • 205 gr di latte

Friggiamo con:

  • Olio di semi quanto basta

Decoriamo con:

  • Zucchero quanto basta

Procedimento.

In una ciotola capiente portiamo il latte, lo zucchero, il lievito istantaneo e cominciamo a mescolare per bene utilizzando una spatola.

Successivamente versiamo nel composto la farina e il sale e ricominciamo ad amalgamare con la spatola fino ad ottenere una massa. Dopodiché andiamo a mescolare l’impasto con le mani fino a realizzare un panetto.

Completata quest’operazione lasciamo riposare il panetto nella sua ciotola, dopo averlo coperto, per 20 minuti.

Trascorso il tempo appena indicato spostiamo il panetto su un ripiano, stendiamolo leggermente con le mani e integriamo il burro morbido impastando per bene,

Dopodiché diamo all’impasto la forma di una sfera liscia e perfetta e riponiamola nella sua ciotola per lasciarla lievitare per 60 minuti dopo averla coperta.

Passata 1 ora portiamo l’impasto sul tavolo e lavoriamolo in modo da ottenere 12 pezzi di pasta da 48 grammi ciascuno.

Successivamente diamo ad ognuno una forma rotonda per poi renderli delle ciambelline.

LEGGI ANCHE:  Zeppoline Sarde: le bombette fritte, morbide e golose per l'Epifania!

Trasferiamo le ciambelle su un piano infarinato e copriamole con una pellicola alimentare per 40 minuti.

Non resta che portare un dito pieno di farina nel buco di ogni ciambella per allargarlo ulteriormente.
Successivamente friggiamole in una padella dai bordi alti piena d’olio e posta su un fuoco medio.

Mi raccomando: bisogna friggere quando la temperatura dell’olio toccherà i 160 gradi.

Quando le ciambelle saranno completamente dorate trasferiamole in un piatto rivestito con un foglio di carta assorbente. Mentre sono ancora calde passiamole, una alla volta, in un piatto pieno di zucchero.

Buon dolce e soffice appetito.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...