le patate alla romana ricetta patate alla romana 1

Le patate alla romana a modo mio: la ricetta light con sole 180 calorie!

Patate alla romana: quando pensiamo a cosa preparare per cena , il contorno è sempre un’incognita, le idee scarseggiano soprattutto se il tempo a disposizione non è molto.

le patate alla romana croccanti un contorno sfizioso e gustoso di sole 150 calorie patate alla romana

Molto spesso ci vengono in aiuto le patate ma, alla lunga, anche quelle possono stancare se cucinate sempre allo stesso modo.

Per ovviare al problema abbiamo scovato la ricetta delle patate alla romana, si tratta di patate gratinate al pecorino, buone, sfiziose, facili da preparare e anche sostanziose, tanto che, se non abbiamo troppa fame, potrebbero, quasi, essere considerate un piatto unico.

Le patate alla romana: Ricetta con sole 180 calorie!

Ingredienti

  • 2 kg di patate,
  • 100 grammi di pecorino romano,
  • 30 grammi di scamorza o filone di mozzarella per pizza
  • 100 ml di latte,
  • 1 pizzico di pepe,
  • sale qb,
  • 1 pizzico di noce moscata,
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva.

Preparazione delle patate alla romana

Sbucciamo e tagliamo a fettine di circa mezzo centimetro le patate, mettiamole in ammollo in acqua fredda almeno una mezz’ora.

Ricopriamo una teglia con della carta forno, cospargiamo questa con l’olio d’oliva.

Spolveriamo 30 grammi di pecorino romano grattugiato, sopra all’olio, adagiamo la metà delle patate, ben sgocciolate, cercando di non lasciare parti scoperte della teglia.

Insaporiamo con sale, pepe e noce moscata, e ancora pecorino, circa la metà di quello che ci è rimasto.

Facciamo il secondo strato di patate, versiamoci sopra il latte completiamo con sale, pepe e il resto del formaggio grattugiato e i 30 grammi di scamorza a julienne.

Inforniamo a 200° per 45 minuti, prima di servire attendiamo qualche minuto che il formaggio si rapprenda e formi un’adorabile crosticina!

LEGGI ANCHE:  Cocco e cioccolato: tartufini con soli 3 ingredienti, pronti in un attimo

le patate alla romana ricetta patate alla romana 1

Alcune varianti delle patate alla romana

Questo contorno è davvero buonissimo, la ricetta originale è proprio quella appena descritta ma nulla ci vieta di portare qualche modifica, in modo da avere più alternative.

La variante più semplice è quella di sostituire il pecorino con il grana o un mix di formaggi grattugiati, sembrerà di portare in tavola un piatto completamente diverso.

Per trasformarlo in un vero piatto unico, allora possiamo tagliare le fettine di patate molto sottili, in modo da poter fare 3-4 strati, poi tra l’uno e l’altro, oltre agli ingredienti sopra citati, aggiungiamo delle fettine di speck, anch’esse sottilissime e dei cubetti di provola. Finendo l’ultimo strato con straccetti di speck, in modo che in cottura diventino croccanti.

Magari non potremmo più chiamarle proprio patate alla romana, ma il successo sarà comunque assicurato!

 

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!