Le piadine dietetiche in 5 minuti, senza olio e senza strutto

niente lievito olio e uova AdobeStock 108599882

Le piadine dietetiche in 5 minuti, senza olio e senza strutto

Conosci la ricetta delle piadine leggerissime pronte in 5 minuti?

Continua a leggere per scoprirla!

Per creare queste piadine non serve nessun uovo. Saranno perfette sia con condimenti salati che con condimenti dolci. Potranno essere mangiate in qualunque occasione della giornata.

Al primo morso scoprirai una morbidezza fuori dal comune.

niente lievito olio e uova AdobeStock 108599882

Le piadine dietetiche in 5 minuti, senza olio e senza strutto

Per realizzare l’impasto di queste piadine dietetiche servono i seguenti ingredienti:

  • 250 gr di yogurt greco
  • 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 330 gr di farina di tipo 1
  • Sale quanto basta

Realizzazione di un impasto soffice e dietetico. Ecco come ottenere delle ottime piadine utilizzando solo della farina e dello yogurt.

In una boule capiente versiamo il sale, la farina e il bicarbonato per poi mescolare utilizzando una forchetta.

Successivamente, continuando a mescolare, aggiungiamo lo yogurt. Continuiamo a lavorare gli ingredienti fino ad ottenere una massa da trasferire su un tavolo da lavoro infarinato.

A questo punto impastiamo fino ad ottenere un panetto elastico e omogeneo. Dopodiché lasciamo riposare il risultato per 90 minuti dopo averlo coperto con un panno.

Procedimento per creare le piadine e per cuocerle facilmente in padella.

Passato il tempo necessario riprendiamo il panetto e lavoriamolo fino ad ottenere un rotolo.

Successivamente dividiamo il rotolo in varie porzioni dal peso di 80 grammi l’uno per poi stenderle con un mattarello.

Mi raccomando: è importante donare uno spessore di pochi millimetri a tutte le piadine.

A questo punto portiamo su un fornello una padella antiaderente e versiamo dentro l’olio.

Quando la padella risulterà calda facciamo cuocere una piadina ad una fiamma media dopo aver coperto il tutto con un coperchio. Quando saranno trascorsi un paio di minuti capovolgiamo la piadina e lasciamo cuocere ancora.

LEGGI ANCHE:  Frittelle di mele XXL: le frittelle golose da mangiare anche in estate!

Successivamente quando noteremo l’impasto gonfiarsi eliminiamo il coperchio e facciamo cuocere qualche altro minutino.

Ripetiamo le stesse operazioni fino ad esaurire l’impasto.

Ecco pronte le nostre piadine per farci tutto quello che vogliamo.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...