Le polpette morbide senza carne, ricche di gusto, sole 80 calorie!

le polpette morbidissime senza carne polpette senza carne

Le polpette morbide senza carne, ricche di gusto, sole 80 calorie!

Le polpette morbide senza carne per un contorno gustoso e leggero. Uno dice polpette e subito vengono in mente quelle di carne, ma non c’è scritto da nessuna parte che tutte le polpette debbano essere di carne, anzi.

le polpette morbidissime senza carne polpette senza carne

E in effetti quella che ti proponiamo qui sotto è una ghiotta variante della ricetta tradizionale. Una variante per l’appunto senza carne, ma ugualmente saporita e sfiziosa.

Tra l’altro questa divertente variazione sul tema può anche rivelarsi un buon modo per convincere i bambini a mangiare le verdure, che come si sa non sono proprio in cima alla loro lista dei cibi preferiti.

Ma veniamo alle nostre polpette non-polpette.

Le polpette morbide senza carne, ricche di gusto, sole 80 calorie!

Gli ingredienti

Per circa una venticinquina di polpette occorrono: 200 grammi di pangrattato; 100 grammi di provola dolce grattugiata (può andare bene anche quella affumicata); un etto di parmigiano grattugiato; due o tre uova (due se sono grandi, tre se sono più piccole); tre patate lessate e schiacciate; 100 grammi di battuto di verdure; una chiara d’uovo; olio extra vergine q.b.; erba cipollina q.b.; prezzemolo q.b.; noce moscata q.b.; sale quanto basta.

La preparazione

In primis si preriscalda il forno a 200 gradi e nel mentre si fodera una teglia con della carta forno, dopodiché si bagna con un due cucchiaiate d’olio.

Poi si mettono le patate lesse in una boule bella grande assieme a due uova e al battuto di verdure macinato, dopodiché si mischia il tutto con buona energia e con l’aiuto di una forchetta.

LEGGI ANCHE:  Frittelle di banane light: senza zucchero, mangia sano e resti in linea!

Quindi si aggiungono e si incorporano il parmigiano e la provola, dopodiché si amalgama di nuovo tutto quanto.

Arrivati a questo punto si aggregano pure l’erba cipollina, il prezzemolo, la noce moscata, il sale e il pangrattato. In caso l’impasto risultasse troppo asciutto e quindi poco malleabile, si può aggiungere del latte.

Ora che l’impasto ha acquistato la giusta consistenza, è il momento di formare le nostre polpette: alla maniera solita, rigirando l’impasto tra le mani. Andranno bene grosse più o meno come delle noci o anche come vi pare, naturalmente.

Dopo averle schiacciate un po’, le polpette vanno disposte sopra la teglia di cui sopra, bagnate con un goccio d’olio e aggiustate di sale.

Ora non rimane che metterle in forno per un 25 minuti a 200 gradi; negli ultimi cinque minuti si deve accendere il grill.

Le polpette sono pronte quando acquistano una bella doratura: a quel punto non resta che portarle in tavola.

Buon divertimento e buon appetito!

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Porzioni: circa 25 polpette
Calorie: 80 a polpetta

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...