Le preparo con pollo e zucchine: sono fantastiche al forno, fritte e in friggitrice ad aria!

polpette pollo e zucchini 1 AdobeStock 43917164

Polpette pollo con zucchine: fantastiche fritte, al forno e in friggitrice ad aria!

Le polpette di pollo e zucchini sono di per sé una vera bontà, se aggiungete poi che con una sola ricetta avrete la possibilità di cuocerle in 3 modi diversi, allora la loro peculiarità acquisirebbe punti sulla scala del gradimento! Scegliete voi se prepararle in padella, infornarle o servirvi della friggitrice ad aria… la resa sarà stupefacente in ogni caso! 10 minuti per realizzare 20 pepite delicatissime e gustose. Anche i piccoli di casa ne andranno pazzi e consumeranno volentieri le verdure senza protestare!

Polpette pollo con zucchine: fantastiche fritte, al forno e in friggitrice ad aria!

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

Polpette pollo con zucchine: fantastiche fritte e al forno ed in friggitrice ad aria

Per queste pepite deliziose procuratevi:

  • zucchini, 150 g
  • pollo macinato, 500 g
  • uovo, 1
  • formaggio grattugiato, 3 cucchiai
  • sale, 1 presa
  • pangrattato, q.b.
  • olio, q.b.

Lavate gli zucchini, asciugateli perfettamente, spuntateli e grattugiateli  con l’aiuto di una grattugia a maglie larghe.

Salate e lasciate riposare per almeno 15 minuti. Strizzateli benissimo dall’acqua di vegetazione (per questa operazione vi consiglio lo schiacciapatate).

Nel mentre in un recipiente ben capiente, lavorate il trito di pollo con l’uovo, aggiustate il sape, unite il pangrattato e il formaggio, amalgamate perfettamente il tutto, quindi unite anche gli zucchini. Quando l’impasto risulta ben omogeneo, iniziate a formare le polpette, poi rotolatele in un filo d’olio e nel pangrattato.

Ora decidete come procedere:

  1. friggitrice ad aria: riscaldatela e posizionate le polpette direttamente nel cestello, cuocete per un quarto d’ora a 200°, rigirandole a metà cottura;
  2. in padella: versate abbondante olio di semi sul fondo della pentola, portate al punto di fumo e friggete i vostri bocconcini rigirandoli con una pinza alimentare. Scolateli uno ad uno e tamponateli nella carta assorbente;
  3. in forno: preriscaldatelo a 200°. Foderate la leccarda con la carta apposita e spennellatela con l’olio d’oliva, sistemate le pepite una vicino all’altra e infornatele per 20 minuti.
LEGGI ANCHE:  Torta con farina di riso all'arancia, leggera e gustosa! Gluten free

Qualsiasi sia la vostra scelta, una volta pronte, impiattatele su un vassoio e servitele ancora fumanti.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...