Legumi biologici: cosa li distingue dagli altri e perché ci fanno bene

legumi biologici cosa li distingue dry legumes rustic dish 100488 560

Legumi biologici: cosa li distingue dagli altri e perché ci fanno bene

I legumi bio sono una ricca fonte di proteine e di altri preziosi nutrienti. Si distinguono da quelli ottenuti con l’agricoltura intensiva per una serie di proprietà: vediamole qui di seguito.

legumi biologici cosa li distingue dry legumes rustic dish 100488 560

Perché preferire i legumi bio?

Il vantaggio principale dei legumi bio è poi il vantaggio di tutti i prodotti agricoli bio: sono coltivati senza (o con un impiego ridotto al minimo) fertilizzanti chimici e senza pesticidi, tutte sostanze potenzialmente pericolose per la salute nostra e dell’ambiente in generale.

Ma come si diceva, i legumi bio si fanno apprezzare anche perché sono una ricca fonte di proteine vegetali, ottime quando si tratta di sostituire le proteine di origine animale (ovvero la carne), di cui tanto si abusa in Occidente e che comportano un grande spreco di risorse per produrle, di acqua in primo luogo.

Non solo sono più sani, i legumi bio sono anche più morbidi e più facili di digerire e in genere hanno pure un sapore più intenso e caratteristico.

Dunque più sani, più facili da digerire, più buoni.

Ma non è tutto: preferire i legumi bio fa anche bene al pianeta. Questo innanzitutto perché, come si diceva sopra, per produrli non si usano (o si limitano al massimo) i prodotti chimici che caratterizzano l’agricoltura intensiva.

Questo è buono per le falde acquifere e dunque per l’uomo, che l’acqua la beve, ci fa il bagno, ci innaffia l’orto. Ma è ottimo anche per le piante e gli animali, che ricevono anch’essi danni di svariato tipo da pesticidi, erbicidi e fertilizzanti chimici.

Sempre per quanto concerne gli aspetti positivi legati alla tutela dell’ambiente, i legumi  che provengono da filiera biologica si segnalano anche perché coltivarli richiede in genere davvero poca acqua. Queste piante infatti possono procurarsela quasi senza bisogno di irrigazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...