Li preparo senza zucchero, né farina e né avena! Sono dei brownie spettacolari e dietetici!

weddt6gh i

State cercando una ricetta dolce che sia salutare senza rinunciare alla bontà? Allora è l’occasione giusta per cimentarvi nella preparazione dei brownie light senza farina.

Per realizzare il dessert in questione vi occorreranno solo 3 ingredienti: niente uova, né zucchero e neanche lattosio, vi serviranno purea di banane, frutta secca e cacao.

Una vera prelibatezza, pronta al volo e con massima facilità. Vedrete, famiglia e amici la ameranno. Provate questi brownie e non ve ne pentirete!

weddt6gh i

Brownie light senza farina: ingredienti

Per creare l’impasto dovete utilizzare i seguenti ingredienti:

  • 375 gr di purea di banane
  • 50 gr di cacao senza zucchero
  • 80 gr di mandorle e noci (oppure si possono utilizzare gli arachidi o anche frutta secca come datteri e uvetta)

Procedimento

Per prima cosa tritate le noci e le mandorle con un coltello. Inserite le banane all’interno di una ciotola e schiacciatele con una forchetta fino ad ottenere la consistenza di una purea.

Spolverate, poco alla volta, il cacao sulle banane e rimestate per bene. Se preferite, potete anche amalgamare i due ingredienti in un mixer (in questo caso la consistenza sarà più liscia).

Trasferite il composto in un pentolino e fate cuocere a fiamma bassa dai 5 ai 7 minuti. Per non farlo attaccare al fondo della pentola, mescolate ogni tanto. Quando si sarà addensata,  spegnete il fuoco e aggiungete una parte delle mandorle e delle noci tritate. Amalgamate fino ad ottenere un risultato omogeneo.

Nel frattempo, preparate uno stampo per plumcake, rivestito con carta da forno oppure precedentemente oliato. Livellate l’impasto ben caldo e lasciatelo riposare per mezz’ora a temperatura ambiente.

Allo scoccare della mezz’ora, completate la vostra ricetta con la frutta secca rimasta. Fate una leggera pressione, magari con l’aiuto di un cucchiaio, per far aderire al meglio noci e mandorle all’impasto.

LEGGI ANCHE:  La pappa col pomodoro! Viva la ricetta che è un capolavoro!

Lasciate il vostro dessert in frigo per almeno 2 ore, per poi trasferirlo su un vassoio e creare con un coltello i vostri brownie. Dopo tanta attesa, il vostro dessert è pronto per essere servita a tavola. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...