Come liberare il naso otturato in soli 2 minuti – Video tutorial

Durante la stagione fredda, in autunno o peggio d’inverno capita molto spesso raffreddarsi, il problema più fastidioso è il fatto che siamo obbligati a ispirare ossigeno attraverso la bocca, durante il giorno questo problema è abbastanza tollerabile, ma il momento peggiore viene durante la notte, quando il raffreddore si concentra, creando un tappo fastidioso che ti costringe a girarti  a destra e a sinistra, senza fermarti, cercando la posizione giusta per poter respirare; ma spesso, tutto questo è invano. Leggendo sul web abbiamo trovato un rimedio naturale, efficace per risolvere il problema e soprattutto senza nessuno spray nasale che di solito contiene sostanze che danno dipendenza o altri comuni farmaci. Questi due piccoli suggerimenti vi aiuteranno a respirare di nuovo liberamente.

1. Lingua e digito pressione

Premere la punta della lingua contro la parte superiore della bocca per alcuni secondi. Poi di nuovo rilassare la lingua. Ripetere questo esercizio un paio di volte.

YouTube/Prevention Magazine

Allo stesso tempo, spingete forte l’indice ed il medio sulla fronte tra le sopracciglia per un secondo. Ripetere questo gesto un paio di volte.

YouTube / Prevention Magazine

E ‘importante eseguire questi due esercizi insieme, più volte nel corso di 25 secondi, per poter liberare il naso dal muco concentratosi..

YouTube / Prevention Magazine

2. Trattenete il respiro.

Fate un respiro molto profondo. Inclinate leggermente il capo all’indietro e afferrate il naso con il pollice e l’indice, ora dovete trattenere il respiro il più a lungo possibile. (fino a quando non ce la fate più). Direi prima di morire soffocati  😀 😀 😀

YouTube / Prevention Magazine

Ma Ecco un video che abbiamo trovato che spiega gli esercizi per ora purtroppo soltanto in  (inglese).

Ora potrete respirare molto meglio di prima. Quando vi capita di prendere un raffreddore, dovreste provare questi esercizi prima di coricarsi è sempre meglio recuperare durante la notte.

LEGGI ANCHE:  Quali sono i cibi più ricchi di probiotici per combattere gastrite e acidità

 

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...