Come liberarti della Sinusite in meno di 30 secondi. Esegui questo semplice metodo

La sinusite consiste nell’infiammazione dei seni paranasali, ossia di quell’area interna corrispondente al naso. Questo disturbo si manifesta soprattutto in due occasioni: nelle stagioni fredde (quando siamo più esposti a influenza e raffreddore) e durante il periodo delle allergie.

0d7b3eff171f95b18dd8514ad0d43522

I sintomi della sinusite sono molteplici e possono riguardare un’ampia area della parte superiore del corpo, partendo dal naso fino a raggiungere la gola. Inoltre è comune la comparsa di cefalea, dolori e pressione al volto, mal di denti, congestione, febbre e così via. Insomma, un incubo per adulti e bambini.

Nei momenti più acuti di questa infiammazione il disagio cresce in maniera esponenziale e di notte diventa difficile dormire. Esiste però un metodo elementare per provare sollievo in appena 30 secondi.

Purtroppo, come si può intuire, non si tratta di una cura ma di una distensione temporanea, che tuttavia nel momento peggiore di manifestazione dei sintomi vedremo come una salvezza.

Come alleviare la sinusite in 30 secondi

Spingiamo la lingua contro il palato esercitando una lieve pressione.

Poggiamo ora il pollice esattamente tra le sopracciglia e per 30 secondi anche qui eserciteremo una lieve pressione, verso il basso. Dopo 30 secondi aumentiamo leggermente la pressione del dito continuando a tenere la lingua sul palato.

In seguito all’esecuzione di questo “trucco” i muchi depositati all’interno delle cavità dovrebbero fuoriuscire rapidamente e dunque liberarci per un po’ di tempo dagli effetti della congestione.

Ovviamente non si tratta di magia: esercitando la pressione sui due punti indicati verrà provocato il movimento dell’osso vomere, dunque stimoleremo il rilascio delle sostanze che bloccano la respirazione.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...