Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Live – Non è la D’Urso: Morgan non si presenta in studio scatenando l’ira della D’urso. Ecco cosa è successo.

Pubblicità

In queste ore sta facendo discutere la mancata “ospitata” di Morgan a “Live – Non è la D’Urso. Era stato annunciato l’arrivo del cantante nella serata di ieri, domenica 20 ottobre, ma inaspettatamente non si è presentato.

Ha spiegato il motivo in una lettera e con un lungo post su Facebook, ma Barbara D’Urso gli ha risposto a tono.

Si è detta “basita” da quanto affermato dall’artista. “Questa estate Morgan, in seguito allo sfratto dalla sua casa di Monza, ha coinvolto tutte le trasmissioni e anche noi siamo intervenuti per aiutarlo – ha dichiarato la D’Urso – Abbiamo pubblicizzato il suo intervento in trasmissione da venerdì, come sempre, perché c’era un contratto firmato da Mediaset e dall’avvocato di Morgan. E invece oggi, intorno alle 18 (Morgan) ha spiegato a tutta Italia le motivazioni della sua improvvisa decisione. Ma noi non abbiamo mai avuto certe conversazioni con lui e in questo programma viene solo chi vuole esserci per sua volontà“.

“Io penso che Morgan sia un grande artista e vuole che la sua casa possa diventare un museo. Ma credo anche che non rispetti gli altri artisti. Non parlo di me, io sono nulla, ma di tutte le persone che lavorano e che in queste ore hanno fatto tanto per rendere possibile il suo intervento“.

Al contrario, Marco Castoldi (vero nome dell’ex frontman dei Bluvertigo) ha spiegato di aver detto “no” da subito e più volte alla sua ospitata a “Live – Non è la D’Urso”. Non voleva mettere in piazza ancora una volta il problema dello sfratto! Era già riluttante prima, ma poi aveva accettato un’intervista in collegamento video. Però ora basta: andare anche in trasmissione, no!

Pubblicità

L’avrebbero fatto parlare anche dei problemi con le ex compagne Asia Argento e Jessica Mazzoli e lui proprio non se la sentiva, perché erano questioni private. Tra l’altro Asia è coinvolta anche nel caso dello sfratto e i due sono decisamente ai ferri corti.

Lui sarebbe voluto andare da Barbara D’Urso per parlare di musica e di cultura! Avrebbe voluto rivolgersi al ministro dei Beni Culturali Franceschini e a Vittorio Sgarbi; discutere semmai dello sfratto con il sindaco di Monza!

Tuttavia non gli è stato concesso, perciò non è andato dalla D’Urso, nonostante l’elevato cachet promesso. Almeno la querelle di Morgan con Barbarella, adesso è conclusa? Ci permettiamo di dubitarne!


Potrebbe interessarti anche...