Look di San Valentino 2020: 5 make-up favolosi a cui ispirarsi!

Non avete idee per un look di San Valentino da urlo? Eccovi tanti suggerimenti per potervi sbizzarrire nella giornata degli innamorati. San Valentino è alle porte ormai, che lo passiate con il vostro amore, con le amiche o in famiglia, l’occasione è ghiotta per rinnovare il vostro aspetto e stupire i commensali. Pronte? Via con i consigli per uno stile romantico o sensuale!

Look di San Valentino

1. Look di San Valentino sui toni pesca: ideale per gli occhi chiari.

Delicatissimo e raffinato, il trucco incentrato sul color pesca dona soprattutto a chi ha l’iride chiara, perché è eccezionale per farla risaltare in ogni sua sfumatura. L’incarnato è fresco e naturale, potete riprodurre l’effetto bonne mine utilizzando come blush il rossetto che passerete sulle labbra: tiratelo verso le tempie in maniera impeccabile, si fonderà con il vostro incarnato. Per gli occhi, dopo aver delineato la rima cigliare superiore con un tratto finissimo, servitevi di un ombretto aranciato da sfumare verso l’angolo esterno per aprire bene lo sguardo. Abbondate con il mascara e sarete perfette!

2. Blu navy per gli occhi castani: il top del top per una serata speciale.

Intenso e sensuale, il blu notte accende gli occhi scuri, scaldandoli e sottolineandone la profondità. Mantenete naturali la pelle e le labbra e puntate tutto sullo sguardo. Cominciate a delineare la codina con una matita occhi color cobalto: dovrà essere piena e definita. Stendete, poi, sulla palpebra mobile un ombretto navy shimmer e sfumatelo con uno dello stesso colore, ma opaco: mimetizzerete così la codina e conferirete all’occhio un taglio quasi orientale. Terminate con rimmel a volontà, nessuno potrà resistervi!

3. Look di San Valentino dorato, per un giorno prezioso.

Per uno stile naturale, ma luminoso e curato, optate per un trucco dorato. Utilizzate un fondotinta dal finish opaco, ma valorizzate gli zigomi con un contouring sui toni caramello e champagne. Le labbra saranno di un attualissimo rosa antico, matte per un look sognante che lascia molto spazio agli occhi. Per intensificare lo sguardo, provate a giocare sui toni del bronzo e dell’oro, sfumandoli verso le tempie. Passate una matita burro sulla rima interna delle ciglia ed enfatizzate il tutto con tanto mascara. Farete faville!

LEGGI ANCHE:  Carnevale Fai Da Te 2020: 15 idee per decorazioni e tanto altro

4. Occhi grigio fumo, per un look maliardo!

Lo sguardo grigio fumo dona particolarmente a chi ha iridi verdi, per la sua peculiare capacità di far risaltare le pagliuzze dorate. La base è uniforme, definita sulla guance da velo di fard rosato. Le labbra sono nude, lievemente shimmer per fondersi con l’incarnato e lasciare spazio agli occhi felini. Definite con una matita nera la rima superiore: la riga deve essere sottilissima e arrivare fino all’angolo interno, per proseguire sulla rima inferiore e conferire massima seduzione. Applicate un ombretto grigio opaco sulla palpebra mobile e sfumatelo bene con un perla luminoso fino verso l’arcata sopraccigliare. Utilizzate il mascara per incurvare e allungare le ciglia a dismisura. Non passerete inosservate!

5. Labbra rosse, promessa d’amore.

Per le più passionali e carnali, il posto d’onore va riservato alle labbra, che si tingono di un rosso intenso, promessa d’amore bollente! Cominciate da un incarnato di porcellana, lievemente acceso sulle guance da un blush albicocca delicatissimo. Per gli occhi, l’eyeliner nero lucidissimo delineerà la rima cigliare superiore per terminare con un codina sottilissima verso l’arcata sopraccigliare. Sulla palpebra mobile, un ombretto shimmer color champagne illuminerà lo sguardo, ampliandolo a dismisura. Infine, la bocca dovrà essere perfettamente delineata con una matita della stessa tonalità vermiglia del vostro rossetto. Se volete assicurare al vostro lipstick una tenuta soddisfacente, tamponate le labbra con un po’ di fondotinta, stendete il colore partendo dal centro verso gli angoli e terminate con una nuvola di cipria. Farete breccia in ogni cuore!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...