Loredana Bertè risponde alle domande dei fan: “Come siete curiosi!”

La cantante Loredana Bertè è un’artista molto amata. Dal suo profilo social si è resa disponibile a risponde alle più svariate domande del popolo web.

I fan di Loredana Bertè e le domande curiose

I fan non le hanno mai fatto mancare l’affetto. Così sul post pubblicato da Loredana Bertè oltre a domande curiose e bizzarre, si leggono commenti con complimenti, tipo: “Sei unica” o ancora: “Ti voglio tanto bene”. Sono talmente tante le domande che la cantante ammette: “Mi ci vorrà tutta la notte per rispondervi”.

Loredana Bertè, il post su Twitter e i commenti dei fan

L’artista ha pubblicato una foto che la ritrae di spalle con in mano un peluche e un cappello di paglia con un nastro sulla testa, un lungo abito rosso e scarpe bianche, ma ad incuriosire è la tenda che si scorge nella stanza. Cosa ci sarà dietro? Se lo domandano i follower, che vorrebbero vedere aldilà della grande tenda blu. Intanto a corredo della foto l’intraprendente Loredana posta un commento, che recita così: “Sto pensando alle risposte alle vostre domande…ma quanto siete curiosi! Mi ci vorrà tutta la notte! Domani alle 16:30 tornate “da queste parti” inizierò a rispondere ad alcuni di voi”.

Curiosando tra i commenti dei fan

Quali domande avranno posto i fan tanto da spingere l’artista a definirli curiosi? Dett, fatto. Dando una sbirciata, si legge tra i commenti, il primo: “Ciao Loredana, quante volte hai fatto l’amore durante la quarantena?” oppure “Loredana, quanta vita vissuta, quante canzoni quante prove e camerini. Quanti no … Ed ora ancora canti per noi! Dove trovi l’ispirazione?”. E ancora la lista delle domande è lunghissima, oltre i like che hanno sommerso il post della bravissima Loredana, sorella dell’amata Mimì. Un’altra fan domanda: “Ciao Loredana, qual è stata l’emozione più grande che ricordi con più piacere e quale con più dolore? Grazie”. E poi: “Sei intramontabile”, “Sei unica” e l’elenco dei commenti con i complimenti dei follower continua.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...