Luca Argentero e Cristina Marino genitori: primo ritratto di famiglia | Foto

Luca Argentero ha pubblicato sul suo profilo Instagram un ritratto di famiglia in bianco e nero, con il visino della figlia coperto da un fiorellino rosa.

Innamorati e felici con la bimba tra le braccia, i due neo genitori Luca Argentero e Cristina Marino hanno voluto condividere la loro gioia con i fan, pubblicando il primo ritratto di famiglia. Una foto in bianco e nero che li ritrae insieme a Nina Speranza, nata il 20 maggio scorso.

E i fan hanno approvato lo scatto con quasi tremila like e commenti bellissimi per la famiglia felice, che oggi ha deciso di condividere con i follower la loro gioia.

Il successo con Doc ma soprattutto nella vita privata

E’ un bel momento per l’attore che non solo ha un grande successo per la sua carriera, lo abbiamo visto di recente recitare in Doc, la fiction in onda su Raiuno, ma soprattutto nella vita sentimentale con la felicità di essere diventato padre per la prima volta.

L’annuncio della nascita di Nina Speranza

La coppia è molto attiva sui social, e spesso condivide con il pubblico gran parte della propria vita privata con foto o video o dirette. Proprio sui social Luca Argentero ha deciso di dare l’annuncio la sera che è nata sua figlia Nina Speranza. Poi il primo scatto: una manina della bimba e oggi invece li vediamo tutti e tre.

Come si sono conosciuti Cristina e Luca

L’influencer e attrice e Luca si sono conosciuti per caso proprio per un errore nel volo che doveva riportare Cristina da Santo Domingo in Italia. Errore che le ha permesso di restare ancora un giorno lì e di cenare con l’attore. Da qui è nato poi l’amore, all’inizio molto criticato perché Luca si era da poco separato dalla moglie e per via anche della differenza d’età tra l’attore e Cristina (più giovane di lui di diversi anni). Quando si sono conosciuti lei aveva infatti 24 anni. Cristina ha scherzato sulle sue pagine social, ammettendo di essere stata fortunata. Ecco cosa ha detto la fidanzata di Luca Argentero: “A me è andata benissimo, ma a lui è andata meglio: quando mi hai preso avevo 24 anni, ero nel fiore della mia giovinezza. Non avevo neanche un capello bianco. Quindi è vero che io sono fortunatissima, ma ho la grandissima presunzione di dire che anche ad Arge è andata molto bene. Però è vero, più invecchia più è bono. È molto più bello adesso di quando era giovane.”

LEGGI ANCHE:  Can Yaman: come sta passando la quarantena il bellissimo attore turco? La sua richiesta ai fan italiani

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...