Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Mai più scarafaggi con questo semplice rimedio naturale!

Pubblicità

Mai più scarafaggi con questo semplice rimedio naturale!

Vi siete accorti che in casa vostra ci sono gli scarafaggi e non sapete in che modo eliminarli? Ecco qualche consiglio utile che vi permetterà di rimediare a questo inconveniente.

Mai più scarafaggi con questo semplice rimedio naturale!

 

Pubblicità

L’aceto di vino bianco

Uno degli ingredienti maggiormente utilizzati anche per le pulizie domestiche è l’aceto di vino bianco. Questo fondamentale rimedio emana un odore sgradito dagli scarafaggi.

Per evitare che questi insetti possano invadere casa vostra, potete detergere con una soluzione a base di aceto diluito in acqua le zone da dove tendono ad entrare.

Zucchero e bicarbonato di sodio

Se volete preparare un insetticida naturale che sia in grado di uccidere gli scarafaggi già presenti in casa vostra, potete preparare un composto a base di zucchero e bicarbonato di sodio, da diluire con qualche goccia di acqua.

Le bucce di cetriolo

Quando cucinate i cetrioli non gettate via le loro bucce perché se inserite all’interno di una lattina di tonno ben ripulita, diventeranno un ottimo rimedio per dire addio agli scarafaggi.

Pubblicità

Piante aromatiche

Molto utilizzate in cucina per insaporire le vostre pietanze, le piante aromatiche, tra cui l’alloro e il rosmarino, possono esserci di aiuto anche per tenere lontano gli scarafaggi.

Repellenti fai da te contro gli scarafaggi: idea numero 1

Se desiderate evitare di acquistare dei prodotti chimici per eliminare in modo definitivo gli scarafaggi, potete preparare in casa vostra dei repellenti che siano in grado di eliminarli.

Ad esempio, per preparare un repellente contro gli scarafaggi, avrete bisogno di:

  • 1 litro di acqua
  • 15 ml di sapone liquido
  • 1 spicchio di aglio
  • Una fetta di cipolla
  • Un pizzico di peperoncino di Cayenna.

All’interno di una bacinella versare l’acqua e aggiungere l’aglio, la cipolla e il peperoncino. Amalgamare per bene e lasciare riposare per un’oretta.

Trascorsi i 60 minuti, unire il sapone liquido e trasferire il composto passandolo attraverso un colino in un vaporizzatore. L’odore pungente dell’insetticida farà in modo che gli insetti non entrino più in casa vostra.

Repellenti fai da te contro gli scarafaggi: idea numero 2

Una seconda idea per realizzare un repellente contro gli scarafaggi prevede l’utilizzo del sapone liquido. A seconda del tipo di insetto da eliminare, potete usare il bagno di schiuma o il sapone di Marsiglia, entrambi da diluire in acqua.

Pubblicità

Rimedi drastici contro gli scarafaggi: idea numero 1

Se nonostante i vari tentativi non siete riusciti a scacciare gli scarafaggi, potete ricorrere a dei rimedi più drastici, come ad esempio l’acido borico.

Unendo l’acido borico con della farina e dello zucchero, potete realizzare un’efficace repellente contro gli scarafaggi. Per poter ottenere degli ottimi risultati, dovete utilizzare il repellente per due settimane di seguito. Prestare la massima attenzione a quando si utilizza l’acido borico perché è altamente tossico!

Idea numero  2

Il secondo rimedio drastico che si può utilizzare per eliminare gli scarafaggi è l’ammoniaca. Diluire 470 ml di ammoniaca in due litri di acqua e rovesciare il liquido nei sanitari. Questo rimedio è utile nel caso in cui gli scarafaggi provengano dalle fogne.

Idea numero 3

Un altro rimedio che vi potrà essere di aiuto per eliminare in modo definitivo gli scarafaggi, prevede l’utilizzo di repellenti ad ultrasuoni. Questa soluzione vi potrà essere di aiuto anche per tenere lontano i ragni, le mosche e le zanzare.

 Buon fai da te!

 


Potrebbe interessarti anche...