Maionese fatta in casa in soli 3 minuti. Buonissima!

Volete preparare una maionese fatta in casa, per condire le vostre pietanze? Ecco una ricetta velocissima, che richiederà l’uso di un frullatore ad immersione.

Maionese fatta in casa

 

Ingredienti per fare la maionese

Per fare una buonissima maionese, servono:

  • 1 uovo biologico e fresco
  •  ¼ di succo di limone
  •  Q.b. di sale
  •  3 cucchiai  di aceto bianco (di mele o di vino)
  • Q.b. di olio di semi ( va bene sia di girasole o di soia)
  • Q.b. di olio extravergine di oliva ( non eccedere con  questo olio, altrimenti il risultato avrà un colore verde e sarà troppo saporito).

Attenzione: il numero delle uova, la quantità di aceto e di olio, variano a seconda di quanta maionese avete bisogno.

Procedimento per fare un’ottima maionese

Prima di procedere con la preparazione della maionese, occorre lasciare riposare tutti gli ingredienti, a temperatura ambiente per qualche minuto.  Se gli ingredienti non dovessero avere tutti la stessa temperatura, la maionese non si monterà.

In una brocca dal bordo alto, rompere l’uovo e metterlo intero (alcune ricette prevedono di usare solo il rosso), condire con un pizzico di sale. Aggiungere l’aceto e spremere, direttamente nella brocca, il limone, controllando che non siano finiti dei semi.

Proseguire versando l’olio extravergine, non molto, ed aggiungere l’olio di semi, che dovrà superare per 3 volte il volume che copre l’uovo.

Se  metterete  più olio di semi,  il sapore della maionese  sarà  troppo ” olioso” e se invece ne metterete troppo poco,  avrà il sapore di uovo.

Avviare il frullatore ad immersione, appoggiandolo sul fondo dove c’è il tuorlo , il composto dovrà iniziare ad addensarsi ed inizieranno a formarsi le molecole di grasso.

LEGGI ANCHE:  Scopri con noi le delicate polpette di zucchine alla ricotta

Non andare subito verso l’alto con il frullatore, ma andare su delicatamente, in  questo modo il composto inizierà a prendere corpo. Andare su e giù per fare sì che tutto il grasso dell’olio, venga assorbito dall’uovo.

Quando sarà finita la maionese, travasarla in un contenitore ben sigillato e si potrà conservare in frigorifero per qualche giorno . Prima di riporla in frigorifero, assaggiare la maionese, perchè se avrà un sapore di uovo, andrà aggiunto un po’ di olio e un pochino di aceto. Se invece  avrà  un sapore di olio, andrà rifatta da capo.

La vostra maionese, fatta in casa è pronta per essere gustata.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...