Maionese nella torta: spopola una nuova concezione del dolce!

Arriva oltreoceano un nuovo modo di gustare la maionese, e questa volta è nella torta! Se finora la impiegavate come condimento perfetto per patatine o altri piatti salati, ebbene, vi sbagliavate di grosso.

Una nuova concezione del dolce che vi farà impazzire! Curiose di scoprire come fare? Allora non perdetevi i nostri suggerimenti culinari, tutti da provare!

Maionese nella torta: spopola una nuova concezione del dolce!

Potrebbe risultarvi una follia utilizzare la maionese nella torta ma, in realtà, è un segreto geniale per ottenere un dolce perfetto al cioccolato.

Aggiungerla al dessert sembra una mossa strana, dato che solitamente siamo abituati a gustarla sul panino. In realtà, questo condimento è un’emulsione di tuorlo d’uovo, olio vegetale e aceto. Può, per questo, essere usata come sostituto di burro e uova nella preparazione di dolci.

La maionese è ideale perché garantisce maggiore umidità e una maggior conservazione. Ecco allora, la ricetta della torta al cioccolato con ingrediente inaspettato!

maionese nella torta

Torta al cioccolato con l’ingrediente inaspettato!

Per realizzare questa torta vi occorreranno:

  • farina, 00 2 tazze
  • zucchero, 1 tazza
  • bicarbonato di sodio, 2 cucchiaini
  • cacao amaro in polvere, mezza tazza
  • vanillina, 1 cucchiaino
  • acqua tiepida, 1 tazza
  • maionese, 1 tazza (è sconsigliato usare la maionese light)

Accendete il forno alla temperatura di 200°C. Foderate una teglia con un foglio di carta apposita oppure imburrate e infarinate.

Iniziate con il mescolare in una ciotola ben capiente tutti gli ingredienti tranne la maionese e l’acqua. Quando il composto sarà omogeneo, potete aggiungerle mescolando con le fruste elettriche per alcuni minuti, fino ad ottenere un composto ben liscio e senza grumi.

Versate il tutto nella teglia e lasciate cuocere per circa  30 minuti.

Ricordate di effettuare la prova dello stuzzicadenti per valutare se la vostra torta sia cotta alla perfezione. Dovrete solo controllare se il centro della torta è asciutto infilandolo fino a toccare il fondo; se resta pulito, l’interno è cotto e si può sfornare la torta, altrimenti proseguite la cottura per altri minuti.

Lasciate raffreddare per 10 minuti e poi servite!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...