Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Mandorle e nocciole: il torrone più buono del mondo pronto in un lampo!

Il torrone più buono del mondo? Quello con mandorle e nocciole. Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e veloce, perfetta per chi ha poco tempo a disposizione, ma non vuole rinunciare alla bontà del dolce.

Sarà lo sfizio ideale da concedersi a metà mattinata o nel primo pomeriggio accompagnato da una tazzina di caffè. Ma non solo, è perfetto anche come dessert classico e gustosissimo da presentare a fine pasto per una cena o un pranzo in famiglia o con gli amici più stretti.

Per prepararlo è opportuno prestare attenzione quando andrete ad incorporare i pistacchi tritati, le mandorle e le nocciole. Dovete, infatti, farlo solo quando il composto di cioccolato bianco sarà freddo, così rimarranno croccanti. Un altro consiglio è quello di rispettare il tempo di solidificazione nel frigo.

Curiose di scoprire il resto della ricetta? Allora non perdetevi tutti i nostri consigli culinari di seguito! Iniziamo!

Mandorle e nocciole

Torrone mandorle e nocciole: ingredienti e preparazione

Per realizzare questo torrone vi occorreranno:

  • cioccolato bianco, 500 gr
  • nutella bianca, 300 gr
  • pistacchi sgusciati, 50 gr
  • mandorle, 80 gr
  • nocciole, 70 gr
  • ostia alimentare, 2 fogli

Iniziate con il foderare uno stampo per plumcake con due fogli di ostia alimentare facendoli aderire bene ai bordi.

Dunque tritate in modo grossolano i pistacchi sgusciati e metteteli in una ciotola a parte.

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco. Quando questo si sarà liquefatto completamente, spegnete e lasciate raffreddare bene. Una volta raffreddato incorporate i pistacchi tritati, le mandorle e le nocciole. Per queste ultime, potete scegliere se utilizzarle intere o ridurle in pezzi.

Amalgamante bene il composto e continuate aggiungendo alla crema di cioccolato bianco anche la nutella bianca. Mescolate ancora un po’ e poi versate il tutto nello stampo da plumcake. Livellate bene la superficie del torrone con l’aiuto di una spatola, poi trasferite in frigo per almeno 8 ore.

LEGGI ANCHE:  Barrette al cioccolato e avena senza cottura. Un dolce super veloce!

Trascorso il tempo di solidificazione, aiutatevi con un coltello ben affilato e staccate il torrone dallo stampo, tagliatelo e servitelo! Buon appetito! 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...