Manicure come in salone, ma fatta in casa: duratura e perfetta!

manicure come in salone ma 7

Una manicure come in salone, ma realizzata in casa con il fai da te, non è più un’impresa impossibile! Non solo il viso, ma anche le mani sono la nostra carta di presentazione quando ci rapportiamo con gli altri!

Curarle in ogni loro dettaglio rappresenta, quindi, un’abitudine imprescindibile per essere sempre impeccabili. Se le cuticole hanno preso il sopravvento, la limatura non è perfetta, lo smalto dura solo mezza giornata, rimediate con i consigli che noi di Non Solo Riciclo abbiamo individuato per voi. Ritagliatevi un po’ di te

Curiose? Iniziamo!

manicure come in salone ma 5

Manicure come in salone, ma fatta in casa: la mini guida.

La primissima regola a cui obbedire pedissequamente è quella di stare alla larga dalla formaldide contenuta nei prodotti di manicure.

Leggete attentamente le etichette e assicuratevi che questo ingrediente non sia presente nell’ICI.

Ora, armatevi di pazienza, ritagliatevi uno spazio e del tempo da dedicare a voi stesse e rimuovete l’eventuale smalto residuo.

Procuratevi una ciotolina e versate dell’acqua tiepida, immergetevi le mani per qualche minuto. Il calore e l’umidità ammorbidiranno le cuticole. Asciugatele bene e stendete un olio specifico intorno alle dita, lasciate agire per qualche istante e massaggiate bene, quindi spingetele con un bastoncino di arancio per liberare le unghie. Evitate di tagliarle per scongiurare possibili infiammazioni.

Stendete una buona crema mani, nutriente ed emolliente, poi accorciate le unghie e conferite loro la forma desiderata. Non ricorrete a tronchesini e forbicine che potrebbero sfaldarle; meglio lavorarle con una lima di cartone a 4 fasi. Smussate la lunghezza, definite gli angoli, appianate i dislivelli sulla matrice e lucidatele.

Fatto? Perfetto, ora è tempo di passare il solvente per sgrassarle perfettamente e di stendere la base.

Sceglietene una protettiva e indurente, in modo da coccolare le unghie e mantenerle forti e sane.

Lasciatela asciugare e dedicatevi allo smalto. Una volta scelto il colore che preferite, effettuate due passate leggere, attendendo almeno due minuti tra la prima e la seconda. Sigillate la punta dell’unghia con attenzione, per fare in modo che non si sbecchi facilmente. Cercate di arrivare con la vernice proprio sotto al bordo per una resa professionale.

Terminate con il top coat che lucida e preserva lo smalto a lungo. Et voilà, le vostre mani parleranno per voi!

manicure come in salone ma 7

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...