Marito e moglie sposati da 75 anni, muoiono abbracciati insieme

Alexander e Jeanette Toczko erano una coppia di anziani della California sposata da 75 anni e che sono morti di recente l’uno nelle braccia dell’altro a meno di un giorno di distanza, professando il loro reciproco amore fino alla fine. Il loro ultimo abbraccio è stato documentato dalla figlia addolorata di aver perso i suoi genitori insieme Aimee Toczko-Cushman.

Alexander e Jeanette, di 95 e 96 anni rispettivamente, erano insieme da quando avevano 8 anni e si sono sposati nel 1940. Alcune settimane fa, Alexander si è rotto l’anca ed è stato costretto a rimanere a letto. Anche Jeanette si ammalò e i letti dei due erano stati accostati perché potessero stare vicini e stringersi la mano. Con il resto della famiglia avevano anche festeggiato in anticipo il loro 75°anniversario di matrimonio, che sarebbe stato il 29 giugno. Qualche settimana dopo il ricovero, il 17 giugno, Alexander si spegne per sempre: «Quando ho detto a mia madre che mio padre era morto – ha ricordato la figlia – lei lo ha abbracciato e gli ha detto “È quello che volevi. Sei morto tra le mie braccia e io ti amo.

Dopo 75 anni di matrimonio, questa coppia se ne è andata via abbracciati l’un l’altro.

“Sei morto tra le mie braccia e ti amo. Ti amo, aspettami, verrò presto”

Alexander e Jeanette Toczko, di 95 e 96 anni, si sono sposati nel 1940 e stavano insieme da quando avevano solo 8 anni.

“Il loro cuore batte insieme come fosse uno solo da sempre”, ha detto la figlia Aimee

LEGGI ANCHE:  Scopri che succede se smetti di bere caffè

La salute di Jeanette peggiorò quando Alexander si ruppe il femore e dovette rimanere a letto.

Hanno lasciato 5 bambini, 10 nipoti e 6 pronipoti

“L’infermiera dell’ospizio ha detto che è stato incredibile vedere la coppia passare gli ultimi momenti della loro vita insieme”.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...