Marmellata di mele light senza zucchero: una ricetta con meno di 80 kcal

Marmellata di mele light: una ricetta con meno di 80 kcal

Un’alternativa alle solite marmellate light che si trovano in commercio, può essere una buonissima confettura di mele senza zucchero. Ecco di seguito la ricetta completa di ingredienti e di procedimenti per poterla preparare.

Ingredienti per preparare una marmellata di mele light

Per fare una confettura di mele light, avrete bisogno di:

  • 600 grammi di mele verdi
  • 120 ml di sciroppo d’agave
  • 45 ml di acqua
  • Il succo di mezzo limone.

Preparare le mele

Prendere le mele e lavarle sotto l’acqua corrente. Con un coltello eliminare la buccia e dividerle in pezzetti, avendo cura di togliere il torsolo e i semi.

Adagiare i pezzi di mele in una casseruola, unire il succo di limone con l’acqua e fare bollire per una decina di minuti circa. Trascorsi i dieci minuti, inserire nella pentola lo sciroppo di agave per insaporire il composto e aspettare che si addensi.

Trasferire la confettura

Una volta pronta la vostra confettura, aspettare che diventi fredda prima di trasferire il composto all’interno di alcuni vasetti di vetro.

Mettere i contenitori con la confettura in frigorifero per 60 minuti circa.

Curiosità sulle mele

Uno dei frutti più amati e consumati sono le mele. Questo alimento è ricco di vitamine dei gruppi A, B,C e anche  del gruppo E. Inoltre contiene al suo interno un’altissima percentuale di acqua, che corrisponde all’85%, l’ acido citrico, l’acido folico, l’acido malico e la niacina.

E’ un alimento perfetto per essere consumato anche da chi è a dieta, per chi soffre di diabete e per chi ha problemi di stitichezza.

LEGGI ANCHE:  La cotognata leccese: guai a chiamarla marmellata, è molto di più!

In commercio è possibile trovare più di 7000 varietà di mele, tra le più conosciute ci sono: la mela Golden Delicious, la mela Grammy Smith, la Pink Lady, Red Delicious e la mela Renetta. E’ disponibile in tre diversi colori che vanno dal giallo, al verde al rosso.

Buona preparazione a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...