Mascherine chirurgiche monouso fai da te: 2 video tutorial per realizzare in modo semplice

Mascherine chirurgiche monouso fai da te semplici ed economiche

Viviamo in tempi strani. Virus che arrivano dalla Cina sono capaci di bloccare la metà più produttiva del Paese. La gente prende d’assalto i supermercati e svuota gli scaffali dei generi di prima necessità,

Mascherine chirurgiche monouso fai da te

La stessa gente, spinta da un bombardamento mediatico incessante e sproporzionato, prende d’assalto pure le farmacie comprando mascherine monouso, guanti di lattice, detergenti e disinfettanti per le mani.

Col risultato che tutti questi presidi sanitari sono ormai esauriti. E dunque che fare, se si sente il bisogno di munirsi di una mascherina anti-coronavirus?

Non che in realtà serva a molto, perché non protegge chi la indossa, ma le altre persone, nel caso in cui chi la indossa abbia i sintomi di questa strana “peste” cinese più mediatica che reale.

Ma mettiamo che in mancanza delle mascherine “serie” che (non) ci sono in farmacia voi vogliate divertirvi a fabbricarvene una fai da te, qui di seguito vi diciamo come fare con ben 2 video tutorial.

1. Mascherine monouso fai da te semplici ed economiche

È un’operazione semplicissima, in effetti. Tutto quello che vi serve sono: un rotolo di carta da cucina grande, del tipo robusto; due elastici o comunque due cerchietti del diametro di non più di tre o quattro centimetri e una puntatrice.

Passo per passo, procedete così

 

staccate un foglio dal rotolo e plissettatelo a fisarmonica: le “facce” dovranno essere larghe all’incirca un due o tre centimetri; adesso prendete una estremità del foglio ripiegato e passatela intorno al cerchietto ripiegandola poi sul foglio: tenendolo tra indice e pollice, prendete la puntatrice e mettete un punto affinché l’anello rimanga appeso al foglio;

LEGGI ANCHE:  FANTASTICO!!! Questa famiglia ha costruito la casa dei loro sogni con solo 3 containers.

ripetete la stessa operazione all’altra estremità; a questo punto avete un foglio di carta da cucina ripiegato a fisarmonica con alle due estremità due anelli; adesso prendete il foglio all’estremità superiore e inferiore e poi tirate: vederete che verrà fuori all’incirca la forma di una mascherina; l’ultimo passo è passare gli anelli/elastici intorno alle orecchie e aggiustarvi la mascherina davanti alla faccia.

Realizzare in pochi minuti una mascherina chirurgica fai da te lavabile e riutilizzabile? Certo che si può! Ecco due video tutorial tutti per voi!

Video tutorial n 1

https://www.youtube.com/watch?v=-cqOLYVrsUQ&feature=emb_title

Ecco fatto, in meno di due minuti avete creato la vostra mascherina fai da te.

Video tutorial n 2

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...