Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Pubblicità

In questo articolo vi spieghiamo come realizzare mascherine fai da te senza cuciture e mascherine fai da te con filtro.

Le mascherine facciali ormai sono diventata merce rara. Si possono tuttavia creare anche in casa con elementi che abbiamo già. Per le mascherine con filtro vi servirà una macchina da cucire. Se non la avete potete usare una taglia e cuci o il punto a zig zag.

Pronte a creare le nostre personalissime mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture?

Pubblicità

Iniziamo!

Mascherine senza cuciture

via GIPHY

Come potete vedere nell’immagine, sono decisamente semplici.

Cosa serve:

  • una bandana o un pezzo di stoffa quadrata;
  • due elastici.
Pubblicità

Procedimento per mascherina senza cuciture:

Piegate su se stessa la stoffa fino ad ottenere una striscia rettangolare.

Infilate un elastico ad entrambe le estremità avvicinandoli alla parte centrale. Lasciate la distanza centrale utile a coprire da guancia a guancia.

Ripiegate verso l’interno i lembi laterali, infilandoli l’uno nell’altro. Ai lati avrete dunque la parte visibile dell’elastico.

Portatela sul viso e agganciate gli elastici alle orecchie ed il gioco è fatto, la vostra mascherina fai da te senza cuciture è pronta!

Il nostro consiglio: Prima di ripiegare la stoffa per ottenere il rettangolo iniziale, sovrapponete un foglio di carta forno e ripiegatelo insieme alla stoffa. Fornisce un minimo di impermeabilizzazione dal droplet.

Maschere con filtro

Realizzare questo tipo di mascherina è un pizzico più impegnativo.

Avrete bisogno di:

  • una forbice;
  • degli spilli;
  • un filo;
  • una vecchia camicia di cotone o dei pezzi di stoffa;
  • elastici (se non ne avete, tagliate una calza elastica/collant);
  • una macchina da cucire;
  • carta per il cartamodello;
  • carta da forno;
  • una squadra;
  • la chiusura flessibile delle confezioni di pane (facoltativa);
  • garze sterili o salviette monouso.
Pubblicità

Procedimento per mascherina con filtro fai da te:

Per prima cosa, create il cartamodello. I lati devono essere di 15 cm e di 12 cm. Dividetelo a metà, 7,5 cm.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Secondo step, partendo dall’angolo in alto a sinistra segnate una distanza di 3,5 cm. Dall’angolo a destra, andando sul lato lungo, segnate verso il basso una distanza di 4,5 cm. Ancora, dall’angolo in basso a destra segnate verso l’alto una distanza di 3,5 cm.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Terzo step, collegate i punti e dunque tracciate sul lato destro una linea parallela a distanza di 3 cm. Fatto questo, prendete una distanza di 1 cm sui 3 lati, servirà per i bordi e la cucitura.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Quarto step, ritagliate tutto, partendo dalla linea esterna che avete tracciato a 3 cm. Quel rettangolo esterno piegatelo a metà di 1 cm e poi ripiegatelo ancora e ancora. Ritagliate tutto.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Quinto step, una volta ritagliato tutto, aprite il bordo piegato e ricopiate la forma sulla carta da forno. Servirà per l’interno della mascherina.

Pubblicità

Sesto step, una volta ricopiata la forma sulla carta da forno, tracciate una linea al centro. Quindi tracciate un’altra linea che distanzi dalla centrale appena tracciata 2,5 cm. Da questa linea appena tracciata aggiungete una ulteriore distanza di 1,5 cm che servirà per la cucitura. Ripiegate il bordino a metà e ritagliate. Non dimenticate di realizzare sulla carta da forno gli stessi tracciati della sottostante. Avete finito la parte superiore ora fate gli stessi passaggi per la parte inferiore.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Montiamo insieme le parti interna ed esterna

Settimo step, non vi resta che sovrapporre il vostro cartamodello sulla stoffa a doppio (due pezzi di stoffa sovrapposti) avendo cura di far combaciare il dritto con il dritto. Fermate il cartamodello con gli spilli e ritagliate. Segnate tutte le tacche e fate piccoli tagli sulla stoffa in corrispondenza.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Una volta ritagliata la stoffa potete togliere il cartamodello. Fermate i due lembi con gli spilli e cucite i bordi. Rifinite con il punto a zig zag e tagliate la stoffa in eccesso.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Proseguiamo la creazione della mascherina senza cartamodello

A questo punto ritagliate le parti interne della mascherina, avendo cura di segnare le tacche con un piccolo taglio. Vi ritroverete 4 pezzi. Ponete nuovamente dritto sul dritto e cucite, prima con un punto dritto e poi con un punto a zig zag.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Pubblicità

Accorciate le cuciture ed eseguite una impuntura centrale su tutti i pezzi della mascherina in modo da fissarli.

impuntura cenrtale

Vi ritroverete adesso con due modelli identici, uno è l’esterno e l’altro è l’interno. Ripiegate il bordino della parte interna partendo dalla tacca che in precedenza avete segnato. Fermate con gli spilli e cucite. Una volta cuciti i bordi, unite i pezzi e fateli coincidere all’altezza delle tacche e fissatele con una cucitura a 5 mm.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Mettiamo insieme i componenti della mascherina

Non resta che cucire insieme interno ed esterno della mascherina! Mettete il dritto sul dritto, spillate e cucite. Quando arrivate agli angoli, lasciate l’ago abbassato, alzate il piedino, girate la stoffa, riabbassate il piedino e cucite.

cuciturebordi

A questo punto accorciate le cuciture a 5mm. Agli angoli tagliate la cucitura a 45°. Risvoltate tutto e piegate le cuciture interne negli angoli.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

A questo punto dovete inserire all’interno la parte flessibile per il naso (facoltativo). Inseritela tra i due strati di stoffa e fermatela con gli spilli, quindi cucite.

Pubblicità

supporto nasale

Cucite ora una impuntura su tutto il bordo della mascherina. Ripiegate le estremità e fissatele con due cuciture parallele.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

Una volta finito, inserite l’elastico nel tunnel fra i bordi, aiutandovi con una spilla da balia.

filtro facciale

Provate la mascherina e stabilite la lunghezza giusta dell’elastico. nascondete quindi il nodo all’interno del tunnel. Infine ritagliate il filtro della misura giusta ed inseritelo.

mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture

e la vostra mascherina fai da te con filtro sarà finalmente pronta!

Come vedete, confezionare mascherine fai da te con filtro e mascherine fai da te senza cuciture non è così complicato.

 

 

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...